Nexi Pos App: Costi, registrazione, recensioni

Nexi Pos App: Costi, registrazione, recensioni

Possedere un terminale per i pagamenti con carta è sicuramente una caratteristica di fondamentale importanza sia per i piccoli che per i grandi negozi. Nexi Pos app è tra le soluzioni più convenienti e adatte a coloro che sono alla ricerca di un terminale efficace di qualità per poter eseguire senza alcuna difficoltà le transazioni economiche.

Il dispositivo in questione è indicato soprattutto per i piccoli negozi artigiani che sono alla ricerca di un accessorio grazie al quale eseguire le transazioni con carta senza costi esorbitanti.

Solo i grandi negozi che eseguono centinaia di transazioni durante la giornata hanno la possibilità di pagare un dispositivo che apporta un canone mensile o annuale a cui far fronte. Questo infatti non risulta essere conveniente per coloro che non si trovano spesso a dover finalizzare transazioni a pagamento eseguite con carte di credito. Ecco perché nonostante possedere un Pos sia indispensabile anche a seguito dell’introduzione delle nuove normative, questo non è indispensabile per chi esegue poche transazioni.

Cos’è

Nexi Pos è uno strumento innovativo in base al quale basta uno smartphone e una connessione online per poter accettare pagamenti tramite carta all’interno degli esercizi commerciali. Si tratta pertanto di un Pos di ultima generazione grazie al quale è possibile rimanere competitivi sul mercato anche senza l’esigenza di sottoscrivere abbonamenti con canoni mensili o annuali insostenibili per i piccoli artigiani o le piccole medie imprese.

La legislazione recente ma anche l’andamento del mercato ha incentivato l’uso dei pagamenti con la moneta elettronica all’interno di tutti gli esercenti, grandi, medi o piccoli che siano. Pertanto, solo adeguandosi alle nuove richieste è possibile continuare a restare competitivi.

Il Pos oltre a garantire la possibilità di ricevere pagamenti attraverso carte di credito, debito e persino prepagate, permette di eseguire transazioni economiche con device digitali come smartphone e tablet. Dunque, c’è un valore aggiunto per l’esercente che si adegua alle richieste della clientela.

Nexi Pos consente di avere tutto il necessario ad un prezzo accessibile e all’altezza dell’offerta. L’offerta Nexi Pos non è basata solamente sulle utilità delle piccole e medie imprese, ci sono specifici accessori destinati a chi ha una società e lavora a domicilio oppure per coloro che possiedono un e-commerce.

Per non parlare del fatto che è anche possibile avanzare la richiesta di conto business per ottenere una maggiore quantità di funzionalità all’interno del proprio negozio sottoscrivendo questa offerta.

Il sistema Pos Nexi è pensato per quei professionisti o imprese che hanno la necessità di ottenere un pos senza dover sostenere spese in eccesso. Inoltre, si può usufruire di due diversi tipi ti Pos, quelli fissi o mobili così da godere persino dei pagamenti anche se vengono effettuate consegne a domicilio oppure per i taxi. In genere, i pos fissi vengono anche accompagnati da un registratore di cassa grazie al quale finalizzare l’acquisto con le fatture necessarie.

Ci sono ulteriori lati positivi connessi all’utilizzo di un Pos, nello specifico è possibile beneficiare di ricevute digitali che assicurano una migliore rendicontazione per non parlare del fatto che le transazioni digitali sono molto più sicure e pratiche. Uno dei vantaggi che spinge gli esercenti a richiedere il Pos è anche la possibilità di usufruire di benefici da parte del governo in seguito all’introduzione di legislazione di sostegno per le imprese. Proprio questi incentivi vengono forniti a seguito dell’uso della preferenza d’uso dei pagamenti digitali.

Come funzionano i pagamenti Pos

Il funzionamento del Pos Nexi è molto facile e veloce, basta infatti avere la connessione online e uno smartphone che faccia da intermediario. Inoltre per un uso molto più proficuo e semplificato si può anche collegare il Pos con la cassa digitale e dunque ricevere le fatture direttamente sul sistema contabile in modo da avere certezza di funzionamento.

Nello specifico, il Pos consente di pagare con moneta digitale, pertanto, non sono con una carta classica ma anche con sistemi più moderni come smartphone e smartwatch. Se prima era necessario inserire la carta nell’apposito spazio, ad oggi, tutte queste operazioni vengono eseguite con modalità contactless, ovvero avvicinando semplicemente la carta o il device utilizzato. Il risultato è una maggiore funzionalità dei pagamenti, semplicità nell’uso e comodità per il cliente che si appresta a pagare online.

Non ci sono dubbi neppure sul fatto che i pagamenti così eseguiti sono persino più facili da contabilizzare.

L’ulteriore agevolazione di questa nuova modalità contactless è che sotto determinati importi, in genere 25 euro, non serve neppure stampare la ricevuta, al contrario, superata questa somma, può essere persino opportuno autorizzare con una firma o con il classico codice a quattro cifre utilizzato da tutti gli istituti di credito. Insomma, il Pos ad oggi è l’accessorio che nessun esercente il commercio può non avere, indispensabile per avere un’offerta competitiva e completa con la quale restare attivi in ogni momento sul mercato.

Pagamento a distanza

Nexi è uno dei pochi istituti che consente di restare al passo con i tempi con sistemi di pagamento digitale che vanno oltre il terminale pos indispensabile per le transazioni. nello specifico il sistema ha progettato e immesso sul mercato il sistema Pay by link. Quest’ultimo infatti consente di poter ricevere pagamenti attraverso il pos a distanza. L’ultima evoluzione ha fatto vedere che non basta essere in grado di ricevere il pagamento nel negozio mediante moneta digitale, è indispensabile far fronte a situazioni contingenti che impediscono di fatto al cliente di essere presente all’interno del negozio.

Questa nuova funzionalità permette di generare attraverso il pos un link con la fattura, questo viene inviato al cliente che può così saldare il pagamento con la massima tranquillità. In questo modo, l’esercente anche in caso di situazioni straordinarie che impediscono l’apertura fisica del negozio, potrà ricevere ulteriori clienti e avere poi il pagamento richiesto.

Pay by link è una funzionalità Nexi adeguata alle necessità dei clienti di professionisti privati che effettuano delle consulenze a distanza, impossibilitati a ricevere i clienti nel proprio studio o magari perchè sono in viaggio o presso regioni diverse.

Questo link consentirà di gestire il pagamento a distanza e avere al tempo stesso una modalità di pagamento tracciabile, seria e funzionale che non apporta alcun problema. Il pagamento con generazione del pay by link è il modo migliore per gestire gli introiti che hanno i proprietari di un e-commerce questo consente di ricevere un pagamento in tempi brevi, senza attendere bonifici sulla propria carta. Infine, il sistema consente di essere in regola con le prescrizioni normative che permettano di gestire la contabilità del negozio. Il tutto può essere autorizzato con il sistema base offerto da Nexi pos che non comporta quindi alcun costo aggiuntivo per poter fruire di questo nuovo sistema.

NFC

La tecnologia ad oggi sembra aver preso piede all’interno di qualsiasi aspetto della vita, non esistono solo i social, la comodità del web si può ritrovare su qualsiasi aspetto. In particolare, si possono ricevere ed eseguire i pagamenti tramite smartphone. In molti del resto non possiedono nemmeno una carta al contrario, sfruttano la versione dematerializzata della stessa inserendola all’interno del proprio smartphone, sia per questioni di sicurezza che per avere sempre, a portata di mano tutto quello che serve.

Ecco perché l’innovazione del terminale Nexi non poteva non avere anche a cuore l’esperienza con pagamenti NFC. Si tratta proprio del pagamento eseguito con il proprio cellulare o con l’orologio intelligente che facilita sia il cliente che l’esercente. Il POS in questione quindi riconosce lo specifico chip di pagamento autorizzando la transazione attraverso l’accessorio desiderato senza l’uso di alcuna carta specifica.

Impossibile riuscire a trovare un sistema migliore per poter restare sul mercato, anche perché gran parte dei negozi si rivolge ai giovani che sfruttano quuste nuove modalità di pagamento per restare in carreggiata.

Del resto, a prescindere dalla modalità con cui viene eseguito il pagamento, il risultato finale e l’esecuzione in concreto della transazione vengono svolte allo stesso modo senza differenze di alcun genere. Vengono in rilievo gli specifici vantaggi delle numerose funzionalità di Nexi Pos, rispetto a quei sistemi che ad oggi restano obsoleti e di difficile funzionamento. Intuitivi e versatili, i nuovi sistemi di pagamento hanno come focus la semplificazione dei procedimenti e non appesantire gli stessi, in un’ottica in cui la cosa più importane è proprio il raggiungimento di scambi commerciali intensi e facilitati.

L’uso delle carte di pagamento, dapprima in plastica, poi in legno e oggi in altri materiali sempre più eco-compatibili, sembra essersi quasi annullato per lasciare spazio agli onnipresenti smartphone sfruttati per far fronte a qualsiasi avvenimento e transazione.

Costi

In genere per avere un Pos all’interno del proprio negozio è necessario sottoscrivere un contratto, solitamente annuale, per il quale vengono forniti un certo numero di Pos che consentono di eseguire transazioni illimitate. Questo servizio, può essere ottimo per quegli esercizi commerciali che hanno un numero di clienti elevato, catene di centri commerciali o supermercati.

Lo stesso servizio non potrà essere utile ai piccoli artigiani o proprietari di negozi di dimensioni ridotte che spesso hanno clienti che pagano in contanti oppure difficilmente eseguono delle transazioni con carta. Inoltre, al canone per il noleggio dei Pos bisogna aggiungere anche il pagamento di un costo variabile ad ogni transazione, si tratta di una spesa che non tutti hanno la possibilità di sostenere anche perché le commissioni nella maggior parte dei casi vengono stabilite in base al prezzo totale della transazione e non risultano essere convenienti per chi riceve pochi pagamenti.

La soluzione offerta da Nexi Pos a tal motivo è una delle più economiche e funzionali. La presenza di un pos in negozio è indispensabile per far fronte alle richieste dei consumatori, che spesso vogliono pagare anche piccolissimi importi con carta senza ricorrere al denaro contante, per impedire che rinuncino all’acquisto perché impossibilitati a pagare in maniera digitale. Nexi Pos quindi ha progettato un’offerta grazie alla quale si può pagare sfruttando il pos per qualsiasi importo, al tempo stesso però i clienti ovvero gli esercenti una qualsiasi attività, riceveranno un rimborso in base alle commissioni pagate, proprio per tutti quei pagamenti esigui.

La soluzione risulta essere estremamente vantaggiosa, consente dunque ai professionisti ma anche a chi esegue lavori a domicilio di adeguarsi alle nuove richieste senza rimanere tagliati fuori dal mercato e senza essere costretti a pagare cifre esorbitanti che in genere sono difficili da sostenere.

Perché registrarsi

La norma vigente ha imposto a tutti i possessori di partita iva ma anche agli artigiani, ai professionisti e a chiunque vuole offrire un bene o un servizio, la presenza di un pos con cui eseguire transazioni digitali.

Non si può infatti avere alcun impedimento nel pagamento con carta o altro device, l’assenza del Pos ad oggi non si può giustificare. Per tale motivo, società come Nexi che offrono canoni convenienti e possibilità di ottenere il rimborso delle commissioni pagate per i micro pagamenti, sono particolarmente richieste. Affinché il cliente possa ottenere il rimborso di quello che viene conosciuto come cashback di stato deve raggiungere una certa cifra di pagamenti eseguiti con carta, altrimenti non otterrà alcun beneficio alla fine dell’anno. Ecco perché è aumentata la richiesta di pagamenti digitali anche per importi molto piccoli.

Il risultato è che qualsiasi esercente attività commerciale, deve adeguarsi e dotarsi di un Pos. Il Pos oltre a facilitare la chiusura di cassa e i pagamenti sia dentro l’esercizio commerciale che fuori, consente di ammettere le distanze attraverso i pagamenti contactless ma anche la sicurezza e la comodità della transazione.

Questo perché avere registrati tutti i pagamenti facilita la chiusura della cassa e la rendicontazione in maniera unica, non ci saranno difficoltà nel tenere la contabilità. La normativa che ha imposto l’uso del Pos ha consentito però al tempo stesso di poter godere di determinati benefici.

Anche se in concreto non ci sono delle sanzioni per coloro che non lo posseggono, del resto, nel peggiore dei casi, rischiano di perdere il cliente e dunque gli introiti in generale diventando sempre meno concorrenziali e richiesti. Inoltre, lo Stato consente di ottenere un rimborso pari a circa il 30% delle commissioni pagate in totale per le transazioni.

Questo è molto conveniente se si pensa ai già esigui costi che Nexi Pos consente ai clienti di sostenere usufruendo delle diverse offerte proposte per la gran parte dei propri clienti. Negozianti, professionisti, titolari di partita Iva con il credito d’imposta pari al 30% e le nuove norme che entreranno in vigore a breve, avranno l’occasione di modernizzarsi restare al passo con i tempi dotandosi dei sistemi di pagamento più adeguati.

Offerte

La scelta dell’offerta Nexi dipende da alcune variabili alle quali è impossibile prescindere per il proficuo funzionamento della propria attività. nello specifico, coloro i quali svolgono prevalentemente la propria attività all’aperto hanno convenienza a ottenere un Pos mobile, grazie al quale possono ricevere transazioni anche a domicilio o a distanza. Chi invece svolge il proprio lavoro solo ed esclusivamente presso un negozio fisico non può che accettare l’offerta che consente di avere un pos adeguato alla cassa digitale.

Le funzionalità di questa offerta sono ovvie, in primis si può ricevere direttamente la fattura nel sistema utilizzato per la contabilità, ma la chiusura della cassa stessa sarà molto più facile e veloce. Insomma, la convenienza è innegabile. Proprio a seguito della sempre maggiore richiesta Nexi Pos, ha proposto ulteriori offerte ai propri clienti per garantire il meglio dei servizi dedicati alle transazioni digitali.

La versione Pos Descktop ad esempio è quella da preferire se i pagamenti si ricevono in cassa, questo anche perché si ha la possibilità di connettere il dispositivo all’adsl o ad internet e dunque avere certezza nel pagamento e nella ricezione dello stesso.

Con Nexi Pos con mini stampante, i pagamenti digitali da ricevere all’esterno e all’interno dell’esercizio fisico, si possono ottenere tramite il pos e rilasciare al tempo stesso al cliente apposita fattura senza difficoltà. Il dispositivo si connette alla rete con semplicità, in pochi passi, si esegue l’intera transazione e si ha traccia della stessa nel sistema di contabilità utilizzato. Ogni dispositivo Nexi pos è intuitivo, non c’è bisogno di tecnici per riuscire a installarli ma sono subito pronti all’uso in pochi minuti.

Attivazione

Come già detto, ottenere un terminale Nexi Pos è molto semplice basta cliccare il bottone qui sotto:

Le varie offerte partono da un prezzo davvero basso, di poco superiore ai 10 euro per un abbonamento annuale che consenta non solo di verificare il funzionamento del dispositivo ma anche della convenienza dello stesso. Inoltre, si può richiedere l’assistenza persino il sabato mattina, così da avere la certezza che il funzionamento del dispositivo sia garantito ogni volta che il negozio è aperto o anche quando sia necessario ottenere un pagamento.

Il servizio offerto da Nexi per i clienti consente di non pagare alcuna commissione per quelle transazioni che sono inferiori ai 10 euro, e una commissione pari allo 0,99% per quelle superiori. I clienti potranno usufruire di quelle agevolazioni fiscali pensate proprio per la ammortizzare i pagamenti delle commissioni.

Compreso nel servizio offerto dall’operatore Nexi c’è anche lo specifico Nexi business grazie al quale si ha la possibilità di poter ricevere direttamente un software che consenta di monitorare e gestire al meglio i pagamenti. L’assistenza nel funzionamento del proprio accessorio e tutto quanto necessario per ottenere un terminale adeguato alle transazioni da portare a termine. Inoltre, Nexi consente con un piccolo contributo di avere un Pos extra, da sfruttare magari per il pagamento di quanto necessario a seguito del funzionamento del primo dispositivo. magari da deputare a quei pagamenti che vengono svolti all’esterno dell’esercizio commerciale o in generale quando non è possibile utilizzare il primo dispositivo.

C’è anche una versione mini del predetto dispositivo che si può spostare ovunque senza difficoltà, sia per i pagamenti all’interno del negozio che all’esterno o presso il domicilio del cliente se l’attività lo contempla.

Offerta personalizzata

La presenza del terminale Pos non implica la necessità di eseguire il pagamento così come indicato, difatti si possono offrire sconti personalizzati ai clienti, così da fidelizzarli e incentivarne la presenza in negozio e anche la potenza d’acquisto. Il terminale pos si connette al dispositivo mobile che viene utilizzato, si procede poi al pagamento così come viene indicato per ottenere la percentuale di sconto necessaria per portare a termine la transazione e ricevere così l’ok da parte della banca.

Lavorare in mobilità, presso le abitazioni dei clienti, rimanendo fedeli alle maggiori richieste di attività a domicilio o anche eseguire pagamenti a distanza nel caso di clienti che sfruttano la connettività e la potenza delgi e-commerce, con Nexi Pos è possibile.

A seguito della ricezione del pagamento, l’importo potrà essere versato direttamente all’interno del proprio conto corrente sfruttando le funzionalità dell’app Nexi o in alternativa attendendo una maggiore valuta così da risparmiare sul totale delle commissioni.

Non si può non notare che l’offerta Nexi sembra essere ogni giorno sempre più moderna, evolvendosi al fine di andare incontro alle modifiche del mercato e offrire così a chiunque ne abbia la necessità una soluzione comoda e al tempo stesso funzionale ed economica.

Personalizzando il tipo di offerta prevista in base alla specifica attività che si porta avanti, si ha l’occasione di risparmiare, sull’aspetto relativo all’evoluzione del mercato ma, al tempo stesso, ricevere la clientela con le modalità giuste perché possa concludere ogni pagamento al meglio. Non avere il pos potrebbe comportare una perdita di chance poiché il cliente probabilmente cambierebbe negozio al fine di essere agevolato nel pagamento, attraverso un altro esercente dotato di pos.

Recensioni

Chi desidera mettersi in regola con la normativa vigente e iniziare ad offrire i nuovi clienti un servizio adeguato e concorrenziale, dovrebbe valutare l’opportunità di sottoscrivere un abbonamento con Nexi, anche solo per valutare l’impatto del servizio all’interno del proprio negozio.

Nello specifico, la possibilità di ottenere il Pos grazie all’uso di un dispositivo che può anche essere mobile, è estremamente conveniente. Infatti, il canone è davvero ridotto rispetto a quello sostenuto da ch ha sottoscritto un contratto pensato per imprese di grandi dimensioni.

L’azienda Nexi si rivolge a chi vuole offrire un servizio al passo con i tempi, anche se non ha moltissimi clienti che pagano con carte digitali. Inoltre, bisogna prendere in considerazione il fatto che le commissioni, che vengono in gran parte attenuate dal Bonus Pos offerto dallo stato, spesso vengono addirittura azzerate se si tratta di pagamenti di piccole dimensioni. Il servizio Nexi quindi è consigliato solamente a chi non ha introiti superiori ai 1500 euro massimo 2000. Altrimenti, non è conveniente portare questo pos sul proprio negozio, meglio sottoscrivere un altra sottoscrizione differente e più conveniente.

Leave a Reply