Carta MyPos Plantinum Metal. Costi, Limiti, Opinioni e Recensioni

L’inarrestabile sviluppo tecnologico ed il crescente processo di digitalizzazione hanno reso indispensabile un’altrettanto repentina innovazione degli strumenti di pagamento disponibili.

Conciliare le nuove realtà smart e gli altrettanto futuristici sistemi digitali con prodotti evoluti e compatibili, è diventato un imperativo a cui il mercato non è rimasto indifferente.

Per questo motivo, negli ultimi anni, si è assistito alla nascita di numerose e sofisticate piattaforme di pagamento che hanno saputo abbinare progresso, tecnologia e strumenti di pagamento interessanti.

In questo contesto in movimento, alcune fintech si sono concentrate sulle realtà business con lo scopo di consentire loro una più semplice accessibilità ai benefici dell’innovazione mediante l’utilizzo di tecnologie sempre più moderne. Lo scopo essenziale di tale strategia è quello di aiutare le imprese nella crescita aziendale grazie all’utilizzo di nuovi e più efficienti strumenti risolvendo, nel contempo, le sfide dei pagamenti.

Tra i provider più attivi nel settore, MyPos, si è affermato rapidamente guadagnando consenso e credito fra il pubblico aziendale.

La nostra guida, oggi, si propone di approfondirne caratteristiche e peculiarità.

Carta MyPos Plantinum Metal

Cos’è MyPos?

É bene precisare, innanzi tutto, che la piattaforma di pagamento elettronico MyPos non è, in alcun modo riconducibile al canale bancario tradizionale. Non stiamo parlando, infatti, di un istituto di credito, ma di una società fintech, nata nel 2012, con l’idea di offrire alle piccole e medie imprese una soluzione all in one in materia di accettazione di carte e pagamenti.

L’offerta prodotto di MyPos è composta da un conto tecnico di pagamento al quale l’esercente può collegare una serie di servizi accessori. Tra questi un terminale POS mediante il quale accettare pagamenti tramite tutte le tipologie di carte e tutti i nuovi sistemi digitali, ed una serie di carte business indispensabili per la gestione delle disponibilità incassate.

Per poter accedere alle nuove prepagate MyPos è necessario essere titolare di un conto Business al quale collegare le carte stesse.

Il primo passo da compiere quindi è registrarsi presso la piattaforma, aprire un account aziendale e, quindi, richiedere una delle carte accessorie.

Scopriamo, allora, come fare e quali carte sono disponibili. Tra queste ci concentreremo sulla versione MyPos Platinum Metal, ultima nata nella gamma prodotto MyPos.

Come aprire un conto MyPos e richiedere una carta?

L’accensione di un account Mypos è piuttosto semplice.

Per farlo è necessario accedere alla home page della piattaforma cliccando qui, cliccare sul bottone che permette la registrazione e seguire la procedura guidata.

Si tratta di una procedura rapida ed intuiva, totalmente telematica e paper less.

Una volta attivato con successo il conto Business è possibile passare allo step successivo e ordinare una delle carte messe a disposizione dall’offerta MY Pos.

Anche la richiesta di una delle carte accessorie è telematica ed accessibile dalla dashboard del proprio account aziendale.

É possibile scegliere una tra le tre opzioni disponibili:

– carta Standard;
carta Platinum Silver & Gold;
– carta Platinum Metal.

Dopo aver concluso la procedura di richiesta sarà necessario aspettare qualche giorno. La spedizione avviene all’indirizzo di residenza del cliente ed è piuttosto rapida.

Caratteristiche

Va precisato, innanzi tutto che la Carta Platinum Metal è una carta innovativa che insiste sul circuito internazionale VISA e funziona mediante collegamento all’account business consentendo all’imprenditore di utilizzare le giacenze disponibili sul conto stesso (tipicamente accreditate in seguito all’utilizzo del terminale POS richiesto in precedenza ed utilizzato a fronte della propria attività imprenditoriale).

La Carta Platinum Metal è contraddistinta da alcune caratteristiche tecniche con condivide con le altre versioni standard ed alcune peculiarità che, invece, sono tipiche della versione Platinum Metal, più evoluta, rispetto ai profili Standard.

La Carta Platinum Metal è una carta fisica dotata di funzione contacless. Essa può essere collegata all’account MyPos ed espressa in una delle 14 valute disponibili. La carta permette di disporre pagamenti a titolo gratuito verso altri account MyPos ed effettuare operazioni di pagamento in qualsiasi divisa al cambio valutario di giornata.
La carta può essere personalizzata nei limiti, bloccata e sbloccata in autonomia ed al bisogno. Lo strumento è compatibile con i sistemi di pagamento Apple Pay e Google Pay. Le funzioni informative, infine, sono piuttosto accurate. Sono disponibili, infatti, report informativi sulle attività svolte e notifiche push in tempo reale.

La Carta Platinum Metal, come abbiamo già avuto modo di dire, possiede alcune peculiarità che la rendono unica rispetto alle altre carte MyPos con profili più bassi.
Tra queste possiamo evidenziare la funzione di prelievo di denaro contante presso gli sportelli ATM che aderiscono al circuito Visa. Per la versione Platinum Metal, per la quale esistono limiti di spesa assai più elevati, sono permessi 3 prelievi ATM grauititi al mesi (sono invece solo 2 per le versioni Silver&Gold).
Alla Carta Platinum Metal, inoltre, è abbinato un conveniente servizio di cashback nei limiti del 15% per ogni acquisto nel negozio online myPOS e in ogni myPOS Store in tutta Europa e dello 0,1 % su tutti i pagamenti eseguiti con carta.
La carta gode, inoltre, di un servizio di assistenza dedicato e prioritario. La consegna e l’eventuale riemissione della tessera è a titolo gratuito.

Grazie alla convenzione con il circuito VISA, infine, la Carta Platinum Metal dà diritto ad accedere ad oltre 1000 Business Lounge presenti negli aeroporti internazionali. Il Lounge Key Pass, abbinato alla carta, è senza dubbio un segno di attenzione e di esclusività che i clienti che viaggiano molto potranno senz’altro apprezzare.

La Carta Platinum Metal, infine, è dotata di tutti i sistemi di sicurezza (3D Secure) e, par tale motivo, possono essere utilizzate tranquillamente.

Costi e commissioni

L’emissione della Carta Platinum Metal primaria è totalmente gratuita. Nel caso in cui ne venga richiesta una aggiuntiva il costo applicato è di Euro 5.
Per quel che concerne le commissioni applicate ai prelievi presso sportelli ATM convenzionati VISA (oltre i primi 3 che, come abbiamo visto sono a titolo gratuito) dipendono dalla valuta di prelievo e dall’importo richiesto.
Per prelievi Euro inferiori ad Euro 300 la commissione è di Euro 2, mentre per prelievi oltre i 300 euro la commissione è di Euro 4. La verifica del saldo tramite sportello ATM prevede un onere di 50 di centesimi.
I pagamenti in modalità on-line e off-line sono sempre gratuiti.
Per prelevamenti in valuta diversa, oltre alle commissioni standard è necessario applicare la commissione valutaria.
Per consultare lo specifico delle commissioni, relative ad altre valute, è possibile accedere al foglio di trasparenza informativa disponibile sul sito MyPos.

Opinioni e recensioni

Le opinioni sul conto MyPos sono piuttosto positive in relazione ai costi contenuti applicati alle transazioni bancarie ed alla velocità di accredito dei fondi sul conto di pagamento.
Anche la Carta Platinum Metal è recensita positivamente. Il circuito VISA permette un ampio utilizzo della carta sia mediante POS sia tramite web. Il rapporto costi benefici è adeguato ed concorrenziale rispetto a quanto proposto dai principali competitori di mercato.
L’applicazione di supporto è agile ed intuitiva. Le funzionalità piuttosto ampie.
La Carta Platinum Metal, in conclusione, è un’ottima opportunità per tutti gli imprenditori che, utilizzando per la loro attività il terminale MYPos si trovano nella necessità di disporre dei denari incassati in modo agevole e rapido.

Leave a Reply