Recensione Carta Nexo: Costi, Limiti, Opinioni

Tutti i sistemi finanziari hanno bisogno di creditori e debitori e, con la diffusione delle criptovalute, sono necessarie piattaforme in grado di fornire tali servizi in modalità crittografata. Nexo è in tal senso la carta ideale entrata in scena nell’anno 2017 per soddisfare questa domanda inerente prestiti istantanei da criptovaluta a criptovaluta e da queste ultime alle cosiddette Fiat.

Cos’è Carta Nexo?

Nexo è una società finanziaria che fornisce i suoi servizi in oltre 200 paesi del mondo e offre 45 valute tra Fiat e digitali. Inoltre, è partner di Credissimo, leader nello spazio europeo FiTech e giuridicamente è regolato da Malta nota per il suo status normativo bancario amichevole.

Il principale punto di forza di Nexo è che gli utenti possono accedere a prestiti garantiti da criptovalute senza necessariamente venderle. La società fornisce inoltre ai clienti un conto di risparmio ad alto rendimento che gli consente di guadagnare fino al 12% di interessi annuali.

La sicurezza è un’altra peculiarità di Nexo; infatti, l’azienda rispetta tutte le leggi e gli standard della Securities and Exchange Commission (SEIC) e le linee guida delle autorità europee di regolamentazione dei servizi bancari e finanziari. Da ciò si evince che chi la sceglie, può essere sicuro che la crittografia del sistema fornisce un’ottima protezione nelle transazioni, e di conseguenza anche i wallet digitali sono a prova di intrusione da parte di terzi.

Miglioricarteprepagate.com non incoraggia i lettori ad acquistare criptovalute, ma semplicemente recensisce alcune carte prepagate associate ad alcuni wallet di criptovaluta.

Tuttavia ricordiamo che acquistare criptovalute e/o fare trading con le stesse comporta un alto rischio di perdita in parte o perdita totale del proprio capitale investito.

CARTA NEXO AL MOMENTO NON DISPONIBILE

PROVA LA CARTA WIREX! IL N°1 PER LE TUE CRIPTOVALUTE!

Riepilogo rapido della Carta Nexo

  • Caratteristiche: la carta di credito Nexo si integra perfettamente con i servizi forniti dall’azienda e consente l’accesso ai fondi crittografici senza che i clienti debbano prima venderli e ritirarli.
  • Criptovalute: Nexo è una carta che supporta la conversione e la spesa di diverse criptovalute tra cui le più note tipo Bitcoin, Ethereum e Ripple, nonché quelle di Nexo stessa, Binance coin, Litecoin ecc.
  • Commissioni: Con la carta Nexo, gli utenti non pagano commissioni sulle transazioni internazionali anche se talvolta possono essercene alcune nascoste. Per il resto i vantaggi in tal senso sono molteplici come vedremo successivamente.
  • Cashback: la Nexo funziona come qualsiasi carta di credito ed è supportata da Mastercard. Gli utenti inoltre possono utilizzarla per effettuare pagamenti e ricevere un cashback del 2%, quindi si tratta di un buon incentivo per sceglierla.
  • Sicurezza: La Nexo agli utenti che optano per la sua carta, offre diversi margini di sicurezza tra cui l’assicurazione sui beni in custodia, una crittografia dei dati a 256 bit e un deposito in caveau di Classe III. Inoltre si avvale del certificato ISO 27001:2013, la verifica dell’identità è basata sulla biometria e l’autenticazione avviene a due fattori.
  • App Nexo: La Nexo è dotata di tutte le funzionalità che i clienti si aspettano da qualsiasi carta di credito affidabile compresa l’omonima app. Con quest’ultima infatti possono congelare o sbloccare facilmente la card, mantenere il pieno controllo della sicurezza dell’account, visualizzare e modificare il PIN presso qualsiasi bancomat supportato, creare gratuitamente portafogli virtuali per effettuare un acquisto online sicuro, monitorare dettagliatamente tutte le transazioni in tempo reale e ricevere notifiche istantanee.

Costi dell Carta Nexo

Le Carte Nexo eccellono nel consentire agli utenti di prelevare i propri fondi in qualsiasi momento senza pagare alcuna commissione. Le uniche dovute sono quelle sostenute per l’intermediazione quando si effettuano transazioni da un portafoglio di scambio di criptovalute. Inoltre consentono di avvalersi di alcune vantaggiose condizioni:

  • Nessun canone mensile, annuale o di inattività
  • Nessuna commissione FX fino a € 20.000 al mese
  • Fino a € 10.000 in prelievi ATM mensili
  • Fino a 10 prelievi gratuiti al mese
  • Carte virtuali aggiuntive gratuite

Limiti della Carta Nexo

I limiti di prelievo del cliente che sceglie la Carta Nexo si basano sul livello di verifica che ha effettuato sulla piattaforma e a seconda di quello scelto può ottenere anche un premio fedeltà. Quest’ultimo è possibile riceverlo tramite il Loyalty Programs della Carta Nexo che prevede l’apertura di account tipo quello Base, Silver, Gold e Platinum. Ognuno di questi livelli viene attribuito a seconda del saldo medio quotidiano delle criptovalute possedute, e tutti includono tassi di interesse favorevoli sulle varie tipologie di criptovalute presenti nell’account, commissioni ridotte o gratuite in occasione di prelievi, limiti di questi ultimi molto più alti, nonché tante esclusive offerte.

  • Livello Base: Non è richiesto alcun token Nexo per ottenerne l’accesso.
  • Livello Silver: Per accedervi è necessario disporre nel portfolio almeno l’1% di criptovalute Nexo.
  • Livello Gold: Questo richiede il possesso di almeno il 5% di criptovalute Nexo nel proprio account.
  • Livello Platinum: L’accesso prevede nell’account utente il possesso di almeno il 10% di criptovalute Nexo.

Come accedere alla Carta Nexo?

La Mastercard Nexo per consentire a chi la sceglie di accedere alle sue funzionalità, prevede innanzitutto di scaricare l’omonima app e poi richiedere la carta sulla piattaforma. Registrarsi su Nexo è tuttavia semplicissimo e il processo si può portare a termine in circa due minuti.

Tutto ciò che bisogna fornire è una foto di un documento in corso di validità come la carta d’identità, il passaporto o la patente di guida. Per quanto riguarda invece la sequenza della procedura di registrazione, dopo aver scaricato l’app Nexo tramite Apple Store o Google Play Store, per richiedere una carta virtuale bisogna disporre di un saldo non inferiore a 50 euro, mentre se l’opzione scelta è di ottenere la carta fisica il saldo contabile deve essere almeno pari a 500 euro.

In questo caso il sistema chiederà alcune informazioni di carattere personale al fine di verificare l’account. Tale procedura è rapidissima e si completa dopo aver allegato il documento di identità scelto. Anche per l’attivazione della Card virtuale Nexo la procedura è veloce e prevede nell’ordine l’apertura dell’app, un tocco nella sezione Carta, un altro sul pulsante Attiva Nexo Card e infine un click su Aggiungi ad Apple Pay o Google Pay.

Vantaggi dell’utilizzo della Carta Nexo

Tra i punti di forza più rilevanti della Carta Nexo è che gli hanno consentito di diventare molto popolare, ce ne sono alcuni che si possono definire dei considerevoli vantaggi. La società che la emette infatti consente agli utenti di spendere le proprie criptovalute senza dover prima venderle, e nel contempo di ottenere un rimborso istantaneo del 2% su tutti gli acquisti nonché avvalersi di un’ampia gamma di opzioni di pagamento flessibili.

Un altro vantaggio che rende appetibile la Carta Nexo è quello che offre agli utenti la possibilità di accedere a carte virtuali in modo da ridurre ulteriormente le spese.

Il livello del programma fedeltà anch’esso fornisce significativi vantaggi e dà maggiori premi quanto più account Nexo si possiedono, senza contare che gli utenti hanno l’opportunità di aumentare i rendimenti con la suite Guadagna su Crypto & Fiat e il numero di prelievi di criptovalute gratuiti disponibili ogni mese.

Infine il team di supporto per tutte le problematiche o le domande inerenti la Carta Nexo è disponibile tramite servizio chat 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, ed è sempre pronto a rispondere alle richieste di assistenza. Inoltre nel sito è presente anche una sezione dedicata alle domande frequenti e in cui ci potrebbe essere una risposta immediata ed esaustiva.

Conclusioni

L’obiettivo principale della Nexo Card è di rendere le criptovalute facili da usare e soprattutto accessibili. Tutte le opzioni inoltre si distinguono per la loro semplicità; infatti, è possibile utilizzare la carta anche senza bonifico bancario. La società offre ai clienti persino l’opportunità di spendere i propri asset digitali senza necessariamente doverli vendere. Le altre funzionalità rilevanti sono l’app mobile e le carte virtuali crittografate che permettono agli utenti di fare acquisti online in sicurezza.

Leave a Reply

CARTA CON 4% DI INTERESSI - IBAN ESTERO - CANONE 0€SCOPRI DI PIU'