Recensione Carta Gate.io: Costi, Limiti, Opinioni

La carta Gate.io viene associata a uno degli exchange di criptovalute più datati. La sua nascita risale infatti al 2013 nella lontana Cina, con un furto di 7000 bitcoin subito nel 2015 da parte dei relativi cold wallet. Denominato Bter.com fino al 2017, l’exchange aveva deciso di fermare gli scambi di criptovalute per alcuni anni in seguito alle regole introdotte dal governo cinese.

Nel corso degli ultimi anni, l’azienda ha scelto di concentrarsi ulteriormente sulle valute virtuali e oggi ne propone oltre un migliaio da utilizzare in completa libertà. Il software non è regolamentato da alcun mercato e i suoi numeri sono in costante crescita. Ecco cosa c’è da sapere sulla card Gate.io, specie per quanto riguarda caratteristiche generali, costi e limiti da tenere sotto controllo.

Miglioricarteprepagate.com non incoraggia i lettori ad acquistare criptovalute, ma semplicemente recensisce alcune carte prepagate associate ad alcuni wallet di criptovaluta.

Tuttavia ricordiamo che acquistare criptovalute e/o fare trading con le stesse comporta un alto rischio di perdita in parte o perdita totale del proprio capitale investito.

CARTA GATE.IO AL MOMENTO NON DISPONIBILE

PROVA LA CARTA WIREX! IL N°1 PER LE TUE CRIPTOVALUTE!

A cosa serve la carta Gate.io

La carta Gate.io è stata concepita con l’obiettivo di consentire ai propri utenti di compiere acquisti sia presso negozi fisici sia virtuali in maniera semplice e sicura. Funziona con l’ausilio di una tessa appartenente al circuito Visa e può essere gestita tramite app Gate o sito Internet. Con pochi passaggi, è possibile gestire senza alcun problema spese e guadagni con le criptovalute.

Oggi la card può essere utilizzata senza alcuna limitazione in buona parte del continente europeo, ma la situazione va valutata prima di un eventuale acquisto. Inoltre, si può usufruire di offerte e promozioni a cadenza periodica, come ad esempio il cashback pari all’1% sulla spesa di ogni giorno sullo shop online o presso un centro fisico. Si tratta di un piccolo risparmio, ma può comunque rivelarsi molto utile per monitorare il proprio patrimonio finanziario.

Le caratteristiche principali del servizio

Gate.io è un servizio che si contraddistingue per una serie di caratteristiche considerate interessanti da numerosi potenziali clienti. In primo luogo, la carta supporta le varie tipologie di transazioni di base, con un margine fino a 10 volte sulle negoziazioni spot e fino a 100 su quelle futures. Al contempo, funziona con token a leva finanziaria e permette l’esecuzione di transazioni push, che consentono di effettuare qualsiasi operazione inerente le criptovalute con altre persone.

L’opzione Flash Swap è utile perché permette di scambiare i propri token con quelli degli altri e non prevede alcuna commissione aggiuntiva, ma solo il pagamento di uno spread. Copia Trading serve a visualizzare le performance degli altri trader e a riprodurle a seconda della propria situazione, traendone vantaggi economici e pratici. Il sistema di acquisto con moneta Fiat racchiude varie opzioni di compera di token crittografici tramite l’impiego di monete legali e l’uso di bonifici bancari e carta di credito.

Ma non è finita qui. HODL è una funzione che serve per guadagnare reddito passivo sulle proprie criptovalute, con il deposito di asset personali per un determinato arco di tempo e tasso di interesse proporzionale. L’accesso a un piano di investimento periodico è utile per investire sui token a intermittenza, mediante la generazione di una media in euro o in dollari. NFT Box è una piattaforma che si basa sulle aste della criptovaluta NFT, mentre le startup IEO e ICO sono due progetti con i quali i clienti possono investire su gemme a bassa capitalizzazione.

Quali sono i costi della carta Gate.io

Vediamo insieme quali sono i costi della carta Gate.io, riguardanti le commissioni su trading, deposito e prelievo.

  • Le commissioni di trading di Gate.io prevedono una spesa pari allo 0,2% su ogni ordine taker e maker su un volume degli scambi in 30 giorni. Ad ogni modo, è possibile accedere a veri e propri sconti fedeltà che consentono di rendere la propria esperienza economica maggiormente vantaggiosa. Si parte dal 5% per il livello VIP 1 e si prosegue con il 10% per VIP 2 e 15% per VIP 3, fino ad arrivare al 50% per gli utenti VIP 10.
  • Le commissioni sul deposito sono nulle semplicemente perché la piattaforma di exchange prevede un unico metodo di deposito, ossia la spesa in criptovalute. Si tratta di una soluzione complicata per utenti meno esperti, dato che chi non possiede alcuna valuta virtuale deve prenderla da altri exchange e depositarla necessariamente su Gate.io per intraprendere una prima transazione.
  • Le commissioni sul prelievo sono estremamente contenute. Per esempio, chi utilizza le crypto più diffuse, ossia i Bitcoin, paga solo 0,0005 su ogni moneta virtuale, con costi inferiori del 40% rispetto a buona parte della concorrenza.

Quali sono i limiti della carta Gate.io

Molto interessante è anche il discorso relativo ai limiti della carta Gate.io. Nel caso specifico, bisogna prestare attenzione a vari parametri che possono fare la differenza nell’uso corretto di questo servizio. Scopriamoli di seguito.

  • Il limite giornaliero in merito alla spesa è pari a 20 mila euro.
  • Il limite mensile sale, invece a 50 mila euro.
  • Il limite annuale arriva fino a una soglia di 250 mila euro.
  • Chi utilizza una carta bancomat può prelevare fino a 1000 euro nell’arco di una sola giornata.
  • Ogni transazione contactless prevede una spesa fino a un massimo di 50 euro.
  • Prima dell’autenticazione vera e propria online, è possibile spendere fino a 150 euro o effettuare cinque conteggi con i pagamento contactless, dopo i quali l’operazione deve essere necessariamente completata.

Una volta monitorati questi elementi, non resta altro da fare che utilizzare la carta Gate.io e scoprirne le potenzialità fino in fondo.

Le opinioni degli utenti della carta Gate.io

Le opinioni della carta Gate.io sono mediamente positive. Chi ha potuto provare questo servizio ha accertato l’ampia gamma di token e funzionalità ai quali è possibile accedere, dal copy trading ai piani periodici di investimento. Queste opzioni consentono all’exchance di riscuotere un notevole successo, nonostante altre piattaforme siano considerate più sicure grazie al possesso di un’apposita licenza per operare online.

Dall’altra parte, alcuni utenti hanno notato qualche difficoltà con l’interfaccia grafica, che non sembra facile da cogliere al volo, così come l’assistenza tecnica presenta qualche piccola pecca. Ad ogni modo, le offerte sulle criptovalute sembrano pressoché infinite e le commissioni ridotte al minimo, in grado di rendere la maggior parte dei servizi molto conveniente e interessante.

I vantaggi della carta Gate.io

Chi sceglie la carta Gate.io può accedere a diversi vantaggi interessanti. Come detto in precedenza, il vasto assortimento di criptovalute può piacere a numerosi clienti, con ben 670 mercati supportati e l’accesso a valute come Ethereum e Bitcoin. L’app mobile è completa e aggiornata, pienamente compatibile con la maggior parte dei dispositivi di ultima generazione e curata nei minimi dettagli.

Interessanti sono anche le molteplici opzioni di trading, specie per chi preferisce agire ad un’elevata leva finanziaria. In questo caso, il margine di trading raggiunge un massimo di 10x, mentre la maggior parte dei concorrenti si ferma a 3x. Inoltre, il servizio crypto wallet è totalmente gratuito e permette di archiviare i propri guadagni tramite un browser o un’app.

Gli svantaggi della carta Gate.io

La carta Gate.io presenta anche alcuni svantaggi. In primo luogo, non è consigliabile per utenti meno esperti, data anche la mole eccessiva di servizi offerti. Il servizio di live chat è abbastanza intasato e non è facile ricevere una risposta rapida mediante e-mail. Infine, va ricordato che si tratta di un exchange non regolamentato, con diverse incertezze per il suo futuro economico.

Le conclusioni

Nel complesso, la carta Gate.io può rivelarsi come una scelta valida per coloro che vogliono trarre profitto dal trading di criptovalute e hanno intenzione di guadagnare tramite diversi sistemi. Il servizio comprende varie opzioni da tenere in seria considerazione e le commissioni sono pressoché pari a zero. Non resta altro da fare che cimentarsi in un campo che può dare notevoli soddisfazioni.

Leave a Reply