Recensione Carta Bitpanda: Costi, Limiti, Opinioni

La Carta Bitpanda è un servizio fornito dall’omonima piattaforma che viene associato al circuito Visa. Questa opzione garantisce una serie di funzionalità interessanti ai clienti che hanno intenzione di investire con il trading delle criptovalute. Ecco tutto ciò che bisogna sapere su un’opportunità da tenere in seria considerazione.

Miglioricarteprepagate.com non incoraggia i lettori ad acquistare criptovalute, ma semplicemente recensisce alcune carte prepagate associate ad alcuni wallet di criptovaluta.

Tuttavia ricordiamo che acquistare criptovalute e/o fare trading con le stesse comporta un alto rischio di perdita in parte o perdita totale del proprio capitale investito.

CARTA BITPANDA AL MOMENTO NON DISPONIBILE

PROVA LA CARTA WIREX! IL N°1 PER LE TUE CRIPTOVALUTE!

Che cos’è la Carta Bitpanda

La Bitpanda Card è una semplice carta di debito collegata direttamente a un conto Bitpanda. Il già menzionato appoggio al circuito Visa è sinonimo di serietà e professionalità, insieme alla chance di spendere tramite moneta virtuale, azioni tokenizzate e metalli vari.

La carta scala in maniera istantanea ogni importo investito e gode di una copertura molto estesa a livello globale, funzionando al meglio anche con le piattaforme di e-commerce. Lo strumento è stato concepito con la massima attenzione e si basa sulla conversione diretta tra cripto e valuta fiat.

Le caratteristiche della Card

La Carta Bitpanda mette a disposizione un insieme di caratteristiche tecniche molto utili. Il servizio consente di compiere qualsiasi operazione a livello globale, senza alcun tipo di limitazione. Oltre alle valute digitali, è possibile investire con il proprio portafoglio su diverse operazioni finanziarie e senza dover convertire ogni risorsa virtuale in moneta fisica. Con tali premesse, le transazioni sono molto più semplici e rapide.

È possibile effettuare prelievi in euro presso i vari sportelli grazie all’aiuto di Visa, agendo all’insegna della totale sicurezza. Infatti, il servizio consente di realizzare wallet online nel pieno rispetto delle normative anti-riciclaggio, garantendo la massima protezione in ogni attività finanziaria. Gli asset digitali possono essere adoperati per realizzare ogni pagamento quotidiano, facilitando le transizioni finanziarie con pochi passaggi.

Come richiedere la Carta Bitpanda

Chi vuole richiedere la Carta Bitpanda può affidarsi all’app per dispositivi mobili del servizio di scambio di criptovalute. Si inizia attivando un conto Bitpanda, per poi accedere al software e verificare nickname e password, con nome e cognome uguali rispetto a quelli menzionati sulla carta.

Una volta completate le operazioni precedenti, basta cliccare sul proprio avatar e sull’opzione Carta, richiedendo così il servizio prepagato tramite una serie di step. Il cliente deve avere un account verificato, risiedere in un Paese dell’Area Economica Europea e avere all’interno del proprio conto almeno 9,90 euro. Se i tre requisiti sono soddisfatti, si può andare avanti con l’uso della Card Bitpanda.

Costi Carta Bitpanda

Ci sono vari elementi da conoscere in merito ai costi della Carta Bitpanda. L’acquisto vero e proprio della Card fisica richiede un piccolo esborso economico, pari a 9,90 euro in un’unica soluzione. Proprio per questa ragione, il conto deve essere in possesso almeno di questa somma, dato che è necessaria per la copertura della spesa inerente la richiesta iniziale. Si tratta di una cifra abbastanza irrisoria, accessibile anche a clienti meno esperti e facoltosi.

Il wallet digitale Bitpanda è invece totalmente gratuito, mentre alcuni aspetti vanno approfonditi in merito ai costi di commissione. Ecco un breve elenco delle cifre da sottoscrivere in questo senso.

  • Le transazioni FX con monete differenti rispetto all’euro hanno costi di commissioni proporzionati rispetto all’entità della spesa effettuata. Si parte da una percentuale del 2,5% su ciascuna commissione.
  • I prelievi di contanti costano 1,50 euro.
  • Il livello BEST VIP consente di accedere a un piccolo rimborso su ciascun acquisto effettuato e riduce i costi di commissioni FX fino allo 0,25%.
  • Le transazioni in euro sono tutte gratis.
  • Le conversioni delle risorse prevedono l’applicazione di alcuni piccoli incrementi delle spese in base al trading effettuato.

Limiti Carta Bitpanda

I limiti della Carta Bitpanda sono a loro volta un fattore da considerare quando si inizia a utilizzare questo servizio pratico e comodo. Vediamo quali sono le soglie alle quali è necessario sottostare per motivi di sicurezza.

  • La spesa quotidiana ha un tetto di 10 mila euro e consente ampi margini di movimento.
  • Il limite prelievo quotidiano presso i bancomat è pari a 350 euro e non può essere incrementato, risultando piuttosto basso.
  • Il limite per i pagamenti contactless è di 50 euro, ma cambia a seconda del Paese nel quale si effettua la transazione.

Vantaggi dell’opzione BEST VIP

Come accennato in precedenza, l’opzione BEST VIP consente a ogni utente della Bitpanda Card di accedere a veri e propri premi fedeltà in base alla quantità di token $BEST investiti. Ecco quali sono gli scaglioni da tenere d’occhio per salire di livello.

  • Per raggiungere il Livello 1, servono almeno 10 BEST.
  • Per arrivare fino al Livello 2, ne sono necessari quantomeno 1000.
  • Per toccare il Livello 3, la soglia minima è pari a 5000 BEST.
  • Il Livello 4 richiede un limite minimo di almeno 10000 BEST.
  • Infine, il Livello 5 parte da una base di 50000 BEST.

Ogni livello BEST garantisce un insieme di benefici da considerare. Il cashback vale a partire dal Livello 3, con somma di denaro fornita sotto forma di Bitcoin e accreditata sul conto dell’utente. Quindi, dalla stessa soglia, è possibile prelevare presso qualsiasi sportello bancomat. Nel caso specifico, l’operazione può essere effettuata una volta dal Livello 3, cinque dal 4 e senza alcun limite dal 5. Di conseguenza, il tasso di conversione sulla valuta estera cala fino a un minimo di 0,25%.

L’app collegata alla carta

La Carta Bitpanda può essere utilizzata anche con il collegamento a una pratica app per dispositivi mobili, compatibile sia con sistemi operativi Android che Apple. Il sistema facilita il monitoraggio del proprio conto online e consentiva una gestione accurata delle finanze personali, con la prospettiva di effettuare qualsiasi investimento senza alcun patema.

L’interfaccia grafica è molto intuitiva e consente l’esecuzione di ogni operazione senza alcuna fatica, grazie al contributo di wallet online all’insegna della massima sicurezza e al contributo di app API curate al meglio. Ogni utente può anche attivare le notifiche push integrate per ricevere tutte le informazioni essenziali sulle attività collegate alla carta.

Cosa fare in caso di problemi di sicurezza

La Carta Bitpanda può essere bloccata senza alcun problema in seguito a qualsiasi situazione sospetta, che si tratti di furto o smarrimento. L’utente può usufruire dell’app e accedere all’area riservata. Quindi, bisogna cliccare sull’icona dell’ingranaggio e andare su Blocca la tua carta. Nel giro di pochi attimi, la situazione può essere considerata risolta, con la chance di sbloccare la card se tutto torna alla normalità.

Se viene inserito un codice PIN errato per tre volte consecutive o se vengono riscontrati movimenti sospetti, la carta viene bloccata in automatico e bisogna contattare l’assistenza tecnica per riattivarla passo dopo passo. Inoltre, è possibile richiedere una nuova carta se persa o rovinata, con la spesa di altri 9,90 euro per la nuova emissione. Al momento della scadenza della Carta Bitpanda, se ne riceve un’altra a titolo gratuito.

Recensioni Carta Bitpanda

Le recensioni sulla Carta Bitpanda da parte dei clienti del servizio sono generalmente positive. Alcuni utenti utilizzano questo servizio da diversi anni con risultati sicuri e soddisfacenti, mentre altri apprezzano un servizio di assistenza tecnica che risponde a ogni domanda con tempestività e precisione. In alcuni casi, determinati servizi sono un po’ lenti, come ad esempio il cambio dell’indirizzo email.

Ad ogni modo, questi piccoli dettagli non intaccano la sicurezza e la professionalità dello staff di Bitpanda, considerato tra gli exchange più apprezzati a livello internazionale. Il collegamento diretto all’app e alla carta e l’alto grado di compatibilità sono due elementi da valorizzare al momento di un’eventuale attivazione.

Leave a Reply