Recensione eToro: Conviene? Costi, Opinioni e tutto quello da sapere prima di investire

Investire con eToro conviene? È una domanda a cui devi rispondere per valutare se aprire un account e iniziare a investire con questo broker. Di seguito disporrai di una guida completa con tutte le sue caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi evidenziati dalle opinioni dei trader.

etoro

Recensione eToro

Cos’è eToro

Sommario

La parola eToro è collegata alla società omonima, un broker che svolge le funzioni di intermediario finanziario che ti offre la possibilità di investire sul trading online attraverso una piattaforma innovativa. Infatti, l’idea di eToro è stata sin dalle sue origini quella di offrire ai trader al dettaglio strumenti altamente competitivi e professionali ma con costi accessibili a tutti. In questa prospettiva sono state utilizzate tutte le ultime tecnologie Fintech al fine di creare una piattaforma di nuova generazione ma al contempo affidabile.

Oggi eToro è considerata la prima piattaforma di social trading, dato che la sua principale innovazione è stata quella di fondere tutte le caratteristiche di un sito di trading online professionale, con le innovazioni del mondo digitale.
Un connubio che ha portato a una rivoluzione nel campo degli investimenti permettendo a eToro di ottenere subito una risposta positiva da parte degli utenti, diventando tra i broker più apprezzati sia da chi è alle prime esperienze, sia da chi vuole disporre di una piattaforma professionale e innovativa.

La storia e le caratteristiche di eToro

La prima volta che sul mercato è comparso il nome eToro è stato nel 2007 quando un gruppo di investitori ha deciso di fondare la società eToro Ltd con sede a Limassol sull’isola di Cipro, permettendo ai piccoli e medie investitori di accedere ai mercati come il Forex e con strumenti come i CFD in modo competitivo rispetto ai grandi investitori.
La piattaforma si presentava simile a quelle professionali, ma non ottenne subito un risultato immediato.

Per venire incontro ai cambiamenti economici e soprattutto presentare qualcosa di innovativo nel 2010 il broker ha cambiato volto, portando una trasformazione radicale sia dal punto di vista tecnico sia per quanto riguarda l’operatività sul mercato. Infatti, nel 2009 viene inserita online la piattaforma webtrader creata appositamente per eToro e soprattutto con una impostazione molto diversa dalle tradizionali realtà di trading online: nasce il social trading di eToro offrendoti la possibilità di operare attraverso una tecnologia innovativa e combinando le caratteristiche di una piattaforma finanziaria con quelle di un network social.
Questi cambiamenti portarono a un incremento esponenziale dei clienti. Oggi eToro è presente in oltre 140 Paesi in tutto il mondo con più di 20 milioni di utenti, di cui il 69% solo in Europa e con più di 300 milioni di posizione aperte.

eToro: truffa o piattaforma affidabile?

Ti rispondiamo subito che investire su eToro è sicuro e non è una truffa. Questa accusa, infondata, venne effettuata da alcuni analisti e trader all’inizio della sua straordinaria diffusione, dato che il sistema proposto era molto innovativo, con un’interfaccia che si discostava da quelle professionali. Inoltre, il rapporto costi-servizi di eToro era molto elevato, senza la presenza di commissioni per l’utilizzo della piattaforma.

Tutti questi fattori hanno portato a considerare la possibilità che il broker non fosse affidabile, ma a testimoniarlo vi sono ormai il numero di utenti che continua ogni mese a crescere a cui si aggiunge, l’esperienza con più di 15 anni di operatività sul mercato.

Infatti, la piattaforma può essere considerata sicura dato che la società eToro Ltd ha ottenuto il riconoscimento da organi di controllo come Cyprus Securities and Exchange Commission, comunemente conosciuto con l’acronimo CySEC, l’FCA inglese ovvero la Financial Service Authority, la Consob italiana e l’ASIC australiana, sigla che identifica l’Australian Securities and Investment Commission.
In base ai regolamenti di questi enti eToro è autorizzato a operare come broker in Europa e nel mondo, con l’obbligo si mantenere standard di sicurezza elevati sia per la tutela dei tuoi dati personali, sia per la protezione dei soldi che investi.

Nel primo caso eToro è dotato di tutte le ultime tecnologie crittografiche con un accesso a doppio livello che richiede il riconoscimento biometrico oppure l’utilizzo di una password dispositiva inviata sul tuo cellulare ogni volta che accedi. Tutte le operazioni che vengono effettuate dal tuo conto eToro prevedono l’obbligo di essere verificate in modo da evitare sottrazioni di denaro non autorizzate. Inoltre, i dati finanziari sono slavati al di fuori della piattaforma su server esterni e offline in modo da evitare eventuali sottrazioni.

Dal punto di vista economico eToro ti offre una serie di garanzie anche sui tuoi soldi. Il denaro che verserai potrà essere impiegato solo ed esclusivamente per le tue attività finanziarie, e non verrà investito in altre operazioni economiche. A questo si aggiunge che in base alle normative di legge i depositi dovranno avvenire su conti separati da quello delle società madre e presenti nei singoli Paesi. Ciò ti garantisce un’elevata sicurezza in caso in cui la società madre di eToro si dovesse trovare in situazioni di insolvenza, dato che il tuo denaro non verrà congelato, ma potrai ritiralo in ogni momento.

A chi si rivolge eToro

Prima di considerare come entrare in eToro e quali sono le sue caratteristiche è importante valutare che eToro è una piattaforma che permette a tutti gli utenti di operare sui mercati con sicurezza. Infatti, può essere adatta se sei un trader retail con poca esperienza, dato che disporrai di tutti gli strumenti per poter apprendere come funziona il mercato e un supporto come quello del sistema social trading.

Inoltre, l’attenzione a realizzare una piattaforma performante e affidabile rende questo broker molto adatto anche se hai esperienza nell’operare in borsa e vuoi disporre di un broker conveniente economicamente e con strumenti che rispecchiano in pieno i sistemi Fintech in cui la tecnologia e la finanza vengono fusi insieme al fine di rendere più semplice e diretta qualunque tipologia di operazione, dall’invio di un ordine all’analisi tecnica, dall’impostazione degli allert agli ordini condizionati.

Come registrarsi a eToro: ecco tutti i passaggi

Ecco quali sono i passi che devi effettuare se vuoi iniziare a investire su eToro.

1) Clicca sul pulsante qui sotto: dopo aver cliccato il pulsante qui sotto, il successivo passaggio sarà quello di cliccare su “Provalo adesso”

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

2) Crea l’account eToro: dovrai scegliere un nome utente, inserendo il tuo indirizzo e-mail e una password, accettando i termini contrattuali della piattaforma.
3) Verifica i tuoi dati: ti verrà inviata un’e-mail per confermare la tua identità.
4) Inerisci le informazioni personali: il passo successivo è quello di inserire le informazioni che ti identificano come individuo. Devi considerare che in base alle normative antiriciclaggio, l’apertura di un account può essere effettuata solo da una persona fisica e con una verifica di identità. Per questo ti sarà richiesto di inserire i tuoi dati, l’indirizzo di residenza e il numero di cellulare.
5) Effettua il controllo di identità: dovrai scattare una foto del tuo documento di identità e inoltre, provare la tua residenza, attraverso l’invio di una bolletta o di un’attestazione che indichi la via in cui risiedi.
6) Attendi la verifica: dovrai aspettare la conferma di eToro con un’e-mail attraverso cui verrà convalidata l’apertura del tuo conto.
7) Accedi alla piattaforma: il processo per iniziare a operare su eToro è quasi completato, dato che una volta entrato nel tuo account non dovrai fare altro che aggiungere un sistema di pagamento.
8) Effettua il primo versamento: per iniziare ad investire con la piattaforma dovrai trasferire un importo minimo di denaro che sia pari a 50 € sul tuo conto eToro.

Il questionario MiFID

Il questionario MiFID è un passaggio obbligatorio se vuoi investire sul mercato e con il broker eToro. Infatti, si comporrà di una serie di domande che ti verranno fatte dal sito, necessarie per valutare quale sono le tue esperienze finanziarie, i tuoi obiettivi di investimento e la tua capacità di affrontare il mercato.

Oggi grazie al web e alle piattaforme come eToro potrai accedere a qualunque tipologia di strumento finanzio, ma tutti gli investimenti prevedono un indice di rischio. Alcuni prodotti, come i CFD hanno un valore più alto di rischio, mentre in altre situazioni, come l’investimento sui fondi può essere più contenuto.

In questa prospettiva si colloca il questionario MiFID attraverso cui la piattaforma valuterà il tuo profilo di investitore, valutando anche quali sono le eventuali possibilità di effettuare operazioni attraverso la leva finanziaria.

Investire su eToro: tutti gli asset

Perché scegliere eToro rispetto ad altre piattaforme? Per rispondere a questa domanda si può far riferimento ai tanti commenti dei clienti che considerano questo broker molto vantaggioso grazie al fatto che disporrai di più di 5.000 prodotti finanziari su cui investiture, tra azioni, materie prime, indici, ETF, valute e criptovalute. Vediamo le loro caratteristiche.

Azioni presenti su eToro

Potrai operare sulle principali borse europee e del mondo su oltre 2.000 asset e con la possibilità sia di effettuare l’acquisto e la vendita ricevendo così i relativi dividendi, sia utilizzando i contract for difference e quindi aprire una posizione long o short.
Disporrai di azioni suddivise in base ai mercati, oppure alle categorie, per esempio tecnologia, servizi e green economy.

Materia prime su eToro

Avrai accesso al settore delle materie prime, sia per quanto riguarda i metalli preziosi, sia per le commodities con riferimento al settore alimentare. Infatti, disporrai di ben 31 titoli sui quali potrai operare con la compravendita degli asset, oppure investire con i CFD.

Indici di eToro

Un indice è un prodotto finanziario in cui si racchiudono un paniere di titoli, il cui rendimento medio, determina quello dell’indice. In questo modo non dovrai puntare su un singolo prodotto finanziario, ma sul valore complessivo. Sono presenti 13 indici tra i quali tra quelli con gli scambi più elevati come il NASDAQ 100, lo Standard & Poor 500 e delle principali borse europee.

Exchange Traded Fund: gli ETF su eToro

La sigla ETF identifica particolari tipologie di fondi di investimento che hanno la caratteristica di avere una gestione passiva. Ciò vuol dire che la società di gestione non avrà la massima libertà di inserire al suo interno qualunque tipologia di titolo od obbligazione, ma si dovrà rispettare le caratteristiche del fondo. Questo aspetto ti garantisce un andamento regolare di crescita e la possibilità di operare con una certa sicurezza. In eToro disporrai di più di 250 ETF composti da asset del mercato azionario, obbligazionario e della green economy, offrendoti diverse opportunità di investimento.

Investire sulle valute in eToro

Operare sul Forex con eToro ti permette di avvantaggiarsi di una piattaforma estremamente veloce e soprattutto affidabile adatta a competere con i trader istituzionali. Infatti, disporrai di 49 valute, con un elenco in cui sono presenti quelle dei mercati più importanti come il dollaro, l’euro, la sterlina inglese e lo yen, ma potrai operare anche sue quelle dei Paesi emergenti, approfittando quindi della maggiore volatilità e di più ampi spazi per i tuoi investimenti.

Criptovalute su eToro

Il broker eToro si è sempre distinto per essere al passo con il mercato offrendo ai clienti prodotti finanziari competitivi. In questa prospettiva, nel 2012 è stata tra le prime piattaforme di offrire la possibilità di operare direttamente sulle criptovalute, attraverso un wallet digitale e una piattaforma apposita chiamato eToro X.

Negli anni il numero delle monete digitali è aumentato raggiungendo quota 37. Tra di esse sono presenti le criptovalute più scambiate e con alta volatilità come i Bitcoin, il Bitcoin Cash, XRP, il Dash e i Litecoin, ma potrai operare anche su quelle che hanno suscitato particolare interesse sugli investitori, come l’Ada di Cardano, il Polkadot, l’Uniswap e il Chainlink.
Potrai effettuare un cambio diretto, oppure avere la possibilità di utilizzare la leva finanziaria e i CFD aumentando la tua esposizione finanziaria.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

I costi di eToro: il canone e le commissioni

I costi fissi e le commissioni di eToro possono essere considerati vantaggiosi? La risposta a questa domanda è positiva, dato che il broker sin dalla sua fondazione ha voluto creare un sistema che permettesse a tutti i trader al dettaglio, sia con capitali limitati, sia con una maggiore liquidità di investire liberamente sul mercato senza preoccuparsi dei costi e dei limiti di operatività.

I costi fissi

Non è presente una spesa relativa all’attivazione del conto e non dovrai pagare un canone mensile per l’utilizzo della piattaforma. È previsto solo un versamento minimo per operare che è pari a 50 €. Il guadagno di eToro è strettamente connesso solo se effettui transazioni. Devi però considerare che è presente una penale pari a 10 € nel caso in cui nei 12 mesi successivi all’apertura del conto eToro non effettui almeno un’operazione.

Le commissioni di operatività

In eToro non sono presenti commissioni di entrata e di uscita ma in alcuni casi si applicherà uno spread, ovvero il differenziale tra il prezzo di acquisto e quello di vendita, mentre su altri asset un costo unico sul valore dell’operazione. Vediamo quali sono le spese relative ai singoli asset.

Commissioni sulle azioni: il costo è pari a zero, così come non dovrai pagare l’imposta di bollo, ma si applicherà uno spread tra i più bassi.

Commissioni sulle criptovalute: le commissioni per le transazioni sulle monete digitali sono strettamente collegate alla tipologia di criptovaluta su cui vai operare. Si applicherà uno percentuale che sarà pari a un minimo nello 0,75% nel caso di attività sui Bitcoin, ma che potrà raggiungere anche un costo più elevato se effettui transazioni sulle monete come Ripple, pari al 2,45% e l’Ada e il Dash che invece prevedono un valore si spesa del 2,90% sull’importo dell’operazione.

Commissioni sui CFD: se operi utilizzando i contract for difference dovrai considerare l’applicazione di uno spread che varierà in base alla tipologia di asset. Infatti, nel caso delle valute si partirà da un minimo di 1 pips per le transazioni EUR/USD, fino ai 3 pips di spread per il cambio GBP/JPY.
Nel caso delle materie prima si parte da un minimo di 2 punti di spread a un massimo di 45 per dell’oro. Se deicidi di utilizzare i CFD per investire sugli indici il costo è pari 1 punto. Infine, per le azioni e gli ETF si dovrà considerare una commissione che partirà dallo 0,09%.

I costi per i prelievi e depositi

Tutti i versamenti che effettui sul conto eToro non prevedono una commissione di entrata, mentre nel caso di prelievo dovrai considerare un costo di 5 € a operazione con l’aggiunta di una spesa in caso di conversione della valuta.

Come effettuare un versamento su eToro e i limiti

Avrai diverse possibilità di trasferire il denaro sulla piattaforma eToro, ma prima di andare a considerare quali sono le soluzioni previste devi valutare che questa operazione potrà essere effettuata solo se sono presenti una serie di requisiti.

In primo luogo, devi avere verificato il tuo account eToro e aver risposto al questionario obbligatorio MiFID. Inoltre, devi considerare che i trasferimenti di denaro possono essere effettuati solo da uno strumento finanziario che sia direttamente intestato a te. Non saranno accettate pagamenti o trasferimenti di denaro da parte di terzi.
Ma quali sono i sistemi previsti da eToro e i limiti degli importi?

Trasferimenti con bonifico: disporrai sia del bonifico istantaneo, sia di quello ordinario. Nel primo caso l’accredito sul tuo conto avverrà nel giro di qualche ora, mentre per quelli ordinari dovrai attendere dai 4 ai 7 giorni lavorativi in base all’istituto di credito da cui è stato eseguita l’operazione. L’importo massimo di trasferimento è pari a 40.000 € con una singola operazione.

Carte di pagamento: avrai la possibilità di utilizzare una carta di credito tradizionale, una di debito o prepagata appratenti al circuito Mastercard, VISA e Maestro. Non vengono accettate le Diners Club e le American Express, dato che si richiede un codice carta lungo 16 caratteri. L’importo massimo trasferibile è pari a 40.000 € per la singola operazione e in base ai limiti degli strumenti di pagamento. Le transazioni avverano senza tempi di attesa con la possibilità di disporre subito nel tuo portafoglio del saldo in moneta FIAT.

Sistemi digitali: l’attenzione all’evoluzione del mercato ha portato la piattaforma eToro a permetterti di eseguire una transazione di accredito sul tuo conto corrente di trading utilizzando strumenti di ultima generazione e digitali. Potrai quindi impiegare un conto PayPal, Neteller e la piattaforma Skrill, ottenendo un accredito istantaneo e con un valore che non deve superare i 10.000 €.

Come prelevare su eToro

Il broker eToro Ltd ha ottenuto numerose recensioni positive anche per ciò che riguarda la puntualità dei trasferimenti di denaro in caso in cui devi effettuare un prelievo. Disporrai di tre diverse soluzioni: carta di credito, sistema PayPal e bonifico bancario.
In linea di massima se hai collegato su eToro un sistema di pagamento con carta, la piattaforma quando richiederai un prelievo, prediligerà tale sistema, per poi passare alla PayPal, oppure in mancanza al bonifico bancario. Le tempistiche di accredito sono strettamente connesse alla tipologia di sistema che impieghi.
Infatti, la carta di credito richiederà un tempo più lungo con un massimo di 10 giorni lavorativi, così come il bonifico bancario. Invece, nel caso dell’utilizzo di PayPal o di un altro sistema digitale potrai disporre del tuo denaro in un massimo di 2 giorni lavorativi.
L’unico limite al trasferimento è l’importo richiesto che dovrà essere minimo di 30 €.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Le piattaforme di eToro: tra innovazione e tradizione

La piattaforma di eToro rispecchia il DNA di questo broker in cui si combina un’esperienza nel trading con l’utilizzo di tecnologie Fintech. La combinazione di questi elementi ha permesso di creare un’interfaccia che rispecchia molto l’evoluzione del mercato, con la possibilità di darti la massima libertà in ogni tua attività economica e di operare ovunque. Disporrai di tre versioni di piattaforme eToro: la demo, l’app mobile e la webtrader.

La versione demo di eToro

Una volta completata la registrazione, avrai subito accesso a sistema demo. Ma cos’è esattamente? È un’interfaccia che replica in modo perfetto la piattaforma reale, ma ti offre la possibilità di operare con un denaro virtuale e quindi simulando l’operatività sul mercato. Ciò significa che visualizzerai in tempo reale l’andamento dei singoli asset con l’opportunità di utilizzare i grafici, le notizie e di effettuare un acquisto e una vendita simulata, impiegando il denaro virtuale messo a disposizione da eToro.

La piattaforma demo è importantissima per iniziare a operare su eToro. In primo luogo, disporrai di un’interfaccia identica a quella vera, che ti permetterà di apprendere quali sono gli strumenti e anche di adattarti alla grafica innovativa del trading social. Inoltre, potrai iniziare a interfacciarti con il mercato se non hai esperienza nel trading online, mentre se sei già un trader con una certa operatività, potrai impiegare la piattaforma demo per elaborare strategie e valutare la loro efficacia. Il tutto senza rischiare di perdere il tuo denaro reale. Nel momento in cui vuoi iniziare ad investire nel mercato, ti basterà effettuare un primo versamento e scegliere quale delle due piattaforme impiegare tra quella mobile e la webtrader.

L’app mobile

Per rispondere alle esigenze degli utenti di disporre di uno strumento competitivo e che permettesse di operare ovunque, direttamente dal proprio smartphone, è stata ideata l’app di eToro. Installandola avrai accesso alla piattaforma mobile, completamente smart e che si potrà collegare alla tua web trader, in modo da disporre di tutti i settaggi e i parametri di quella principale.

L’applicazione è molto utile, oltre a essere disponibile per tutte le tipologie di sistemi sia iOS sia Android. Avrai la possibilità di effettuare acquisti e vendite sui diversi asset oltre a visionare grafici e l’andamento dei titoli in tempo reale. L’unico aspetto che devi considerare è proprio l’analisi dei singoli titoli, dato che rispetto alle versioni desktop prevede una serie di indicatori limitati oltre all’utilizzo di una raffigurazione a barre e senza l’opzione dei grafici candlestick.

La piattaforma web trader: l’open book

La scelta del team di eToro è stata quella di creare una piattaforma da utilizzare ovunque, per questo si è scelto di realizzare una versione webtrader. Ciò significa che non avrai un programma da installare sul tuo desktop, con la limitazione di dover utilizzare solo ed esclusivamente quel computer per operare sul trading, ma la piattaforma è posizionata sul web e quindi ti basterà accedere ad essa direttamente online.
Il vantaggio è quello di entrare da qualunque dispositivo digitale inserendo il tuo codice utente la password e il codice OTP che ti verrà inviato per verificare la tua identità.

Fornire questa soluzione rispetto a una versione come la MetaTrader 4 o 5 ha portato inizialmente a una serie di critiche da parte dei trader esperti, soprattutto a causa dell’aumento esponenziale degli utenti che ha determinato un rallentamento della piattaforma. Oggi l’interfaccia è stata potenziata, rendendola estremante veloce e offrendo strumenti competitivi. Verdiano di seguito tutte le caratteristiche.

L’interfaccia innovativa

Quando si accede alla webtrader di eToro ti troverai davanti a una grafica che si discosta dalle altre piattaforme di trading online, dato che non disporrai di una barra superiore o una inferiore, ma avrai una dashboard laterale molto simile a quella dei social network. Al suo interno disporrai di tutte le funzioni per gestire i tuoi investimenti. Ti basterà un click per aprire un asset di mercato, per esempio, quello azionario con una visuale molto intuitiva. Infatti, ogni titolo disporrà di una scheda simile a quella di un post su cui sono visualizzate informazioni dirette con il prezzo di vendita, quello di acquisto e la variazione giornaliera.

Selezionando l’icona potrai ottenere tutte le informazioni necessarie per eseguire il tuo investimento, dato che avrai accesso ai grafici, alle statistiche oltre a una serie di feed espressi dai trader esperiti con notizie specifiche. Ti basterà un click per investire, oppure selezionare altre opzioni come i sistemi CopyTrader e CopyPortafoglio.

L’interfaccia caratteristica della piattaforma di eToro rende l’impatto con il mondo del mercato completo anche per chi all’inizio ha poca esperienza, oltre ad avere la possibilità di visualizzare subito le informazioni più utili. Inoltre, i commenti sono redatti da analisti che esprimono opinioni obiettive e indipendenti. Infine, potrai personalizzare sulla home page i titoli preferiti e ogni impostazione che verrà automaticamente salvata.

Il sistema di ricerca titoli

Sulla pagina principale della piattaforma saranno presenti i titoli che hai selezionato e quelli che hanno attirato l’attenzione dei trader. Inoltre, disporrai di un numero di asset impressionate con tantissime possibilità di integrare il tuo portafoglio. Al fine di semplificare il processo di scelta, avrai a disposizione e una pratica barra di ricerca in cui potrai inserire direttamente il nome del titolo su cui vuoi operare, oppure considerare la tipologia di asset a cui appartiene dall’elenco disponibile su eToro.

Analisi tecnica e fondamentale

Come valutare quando entrare sul mercato, rafforzare una posizione o chiudere un contratto? In questa prospettiva, diventa indispensabile avere i giusti strumenti per l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale attraverso cui disporrai di informazioni che ti permetteranno di ipotizzare un preciso andamento di un titolo. I grafici di eToro prevedono la possibilità di scegliere tra una rappresentazione a barre o una con le candlestick, quest’ultimo un sistema tra i più antichi ed efficaci al fine di evidenziare i diversi segnali di trading. Potrai anche personalizzare ogni grafico, in base all’arco temporale oppure aggiungendo una serie di indicatori.

La presenza di feed e di analisi statistiche ti permetterà anche di leggere un grafico se non hai grande esperienza in questo settore e comunque valutare il momento giusto per investire. Infine, disporrai di una serie di report sugli eventi più importanti e che possono incidere sull’andamento del titolo su cui stai operando.

Il sistema Procharts di eToro

Sono tantissimi i trader esperiti e professionisti che decidono di utilizzare la piattaforma eToro grazie anche a una serie di strumenti come l’analisi Procharts. Ma cos’è? È un sistema avanzato di analisi tecnica che ti permetterà di potenziare la tua valutazione su un titolo, con l’opportunità di personalizzare una serie di parametri.

Infatti, disporrai di un numero maggiore di indicatori e di parametri al fine di ottenere una profondità più ampia del mercato. Inoltre, Procharts ti permette di salvare i grafici in una lista di preferiti e visualizzarli aggiornati in tempo reale in ogni momento. È uno strumento indispensabile se conosci in maniera completa l’analisi tecnica.

Il book di acquisto

Velocizzare il procedimento di acquisto e di vendita e al contempo renderlo affidabile ha portato eToro a creare un sistema che viene chiamato open book. La sua caratteristica è quella di permetterti in pochi click di effettuare le tue operazioni. Infatti, su ogni scheda saranno presenti le voci acquista e vendi che, una volta selezionate ti porteranno direttamente al book di trading in cui ti basterà inserire l’importo che vuoi investire e il prezzo. Onde evitare errori prima di immettere l’ordine sul mercato ti verrà richiesto di verificarlo.

Il sistema open book è molto utile soprattutto per chi opera su diversi asset in contemporanea senza perdere tempo nel caricare il portafoglio di vendita o nel cercare un titolo da acquistare.

Gli allert

Potrai impostare una serie di notifiche sui titoli attraverso allert che verranno inviati sul tuo cellulare oppure notifiche push che ti compariranno sulla piattaforma. Sono molto utili se vuoi acquistare a un determinato prezzo, oppure iniziare a osservare un titolo che supera un supporto o una resistenza. Gli allert e le notifiche push sono completamente personalizzabili.

Gli strumenti di gestione del rischio: gli stop loss e i take profit

Investire su più asset in contemporanea è indispensabile se operi con strategie intraday, di scalping oppure se utilizzi i CFD. Ma come avere il controllo di tutte le tue operazioni? La presenza degli ordini automatici ti permette di avere una visione generale su tutte le tue attività di trading e limitare eventuali perdite in caso di errori di valutazione. Infatti, su eToro disporrai di due tipologie di ordini automatici utili come strumenti di gestione del rischio: gli stop loss e i take profit.

Stop loss: potrai stabilire un prezzo minimo di vendita onde evitare di perdere parte o tutto il tuo capitale. Infatti, con uno stop loss, una volta che il titolo ha raggiunto il valore che hai stabilito verrà automaticamente chiuso, in questo modo limitando la perdita. È molto utile se hai eseguito una valutazione sbagliata sul trend di un asset.

Take Profit: in questo caso dovrai stabilire un prezzo, raggiunto il quale otterrai l’obiettivo economico prefissato. È uno strumento indispensabile se vuoi operare su diversi asset, dato che non ti dovrai preoccupare di acquisire il tuo profitto che verrà eseguito automaticamente dalla piattaforma.

Tra i principali vantaggi di impostare gli ordini automatici vi è il fatto che funzioneranno anche se non stai operando online: riceverai un messaggio in cui ti verrà segnalata la chiusura della tua pozione o il raggiungimento del tuo obiettivo.
Devi considerare che l’utilizzo degli stop loss e take profit come tutti gli strumenti collegati al trading deve essere effettuato in maniera attenta e con le giuste conoscenze. Infatti, se imposti dei parametri troppo ristretti, rischierai di chiudere una posizione in anticipo, con il rischio che sia stata solo una discesa temporanea dell’asset. Viceversa, se non valuti attentamente i prezzi di chiusura di take profit potrai rischiare di non ottenere il tuo profitto.

Il portafoglio virtuale

Disporrai anche di uno portafoglio virtuale in eToro attraverso cui potrai trasferire prodotti digitali oppure mantenere le tue criptovalute in modo sicuro.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Come investire su eToro con i CFD

La piattaforma eToro sin dalle sue origini ha permesso a trader al dettaglio di operare con CFD, ovvero i contract for difference su diversi asset. Oggi potrai utilizzare questo particolare strumento sulle azioni, gli ETF, sul Forex, le criptovalute e gli indici.
La particolarità dei contract for difference è quella di permetterti di aprire una posizione di acquisto o di vendita su un asset sottostante, senza però detenere la reale proprietà del bene. Ciò significa che non dovrai comprare l’intera quota di un titolo, ma potrai puntare solo sul contratto che ti offre il broker. In questo modo avrai il vantaggio di investire anche un capitale limitato, ma con un’esposizione sul mercato maggiore.

Inoltre, operando con i CFD su eToro potrai investire in qualunque momento del mercato. Infatti, se reputi che un titolo si trovi in un trend positivo potrai aprire una posizione di acquisto e quindi ottenere un guadagno nel momento in cui il prezzo sarà superiore al valore del contratto sottoscritto.

Invece, se consideri che l’andamento possa prevedere una contrazione del titolo, allora avrai la possibilità di puntare su una posizione short e quindi ottenere un guadagno nel momento in cui il prezzo dell’asset sarà al di sotto del contratto.

I CFD in eToro prevedono anche la possibilità di essere utilizzati attraverso la leva finanziaria, ovvero una sorta di prestito da parte del broker che ti permetterà di aumentare la tua esposizione del capitale.

Per i trader al dettaglio si avranno le seguenti leve:

Criptovalute: si applicherà un valore pari a 1:2
Azioni e indici: la leva è di 1:5
Materia prime: 1:20
Mercato delle valute: 1:30

È importante precisare che la leva finanziaria e i CFD possono essere strumenti molto utili per investire soprattutto se disponi di piccoli capitali, ma sono anche molto rischiosi, dato che la relativa esposizione finanziaria si determinerà anche in caso di perdita economica. Basta considerare che se scegli di investire sui Bitcoin con un valore oggi superiore ai 60.000 € con una leva pari a 1:2, se esegui una valutazione errata, raddoppierai la perdita. Per questo è consigliabile impiegarli sono se si ha una perfetta dimestichezza con il mercato e la giusta formazione tecnica.

Investire con eToro sulle criptovalute

Dal 2009 anno in cui i Bitcoin cono stati inseriti sul mercato vi è stato un crescente interesse su questi strumenti digitali come prodotti su cui investire da parte delle piattaforme di trading e degli exchange. Il broker eToro è stato tra i primi siti a permettere di operare con i CFD sui Bitcoin oltre alla possibilità di eseguire la compravendita di altre criptomonete. Infatti, disporrai in un’unica piattaforma chiamata eToro X sia di un wallet, di un exchange e di un sistema di trading online sulle crypto.

Il trading sulle criptovalute

Avrai la possibilità di operare acquistando e vendendo più di 37 criptovalute sfruttando la loro alta volatilità e investendo con una strategia a medio e lungo termine, oppure a breve temine impiegando i CFD. Inoltre, potrai disporre delle diverse opzioni previste dal sistema social, come il CopyTrader e il CopyPortafoglio, prendendo spunto da trader più esperiti nell’investire su questi strumenti.

Il cambio delle criptovalute

Il broker eToro svolge anche la funzione di un exchange combinando massima trasparenza nelle operazioni, sicurezza e costo bassi. Disporrai di un’interfaccia sicura e veloce attraverso cui poter eseguire in maniera rapida le transazioni sulla blockchain e la possibilità di investire in 80 coppie di criptomonete 24 ore al giorno. Avrai l’opportunità sia di effettuare un acquisto di monete digitali convertendo quelle FIAT, sia utilizzarle per investirle in altre criptovalute. Infine, potrai trasferirle su un altro portafoglio digitale oppure richiedere un pagamento in maniera istantanea, il tutto dal tuo wallet.

Il wallet e lo staking criptovalute

Avrai a disposizione uno spazio realizzato per visualizzare le tue criptomonete, conservarle ed eseguire operazioni dirette. Il wallet è stato creato utilizzando le ultime tecnologie finalizzate alla sicurezza, e prevedendo la possibilità di combinare un sistema online con uno offline. In questo modo, quando non utilizzi la piattaforma eToro, tutti i dati delle tue criptovalute saranno conservati fuori dalla rete, aumentando la tua protezione. A questo si aggiunge la presenza di protocolli di sicurezza tra i più alti.

Come funziona il wallet di eToro? Disporrai di una chiave di accesso attraverso cui entrare e che dovrà essere convalidata ogni volta che la utilizzerai. Inoltre, avrai a disposizione un indirizzo della blockchain che ti permetterà di trasferire le monete digitali ovunque vuoi oppure di richiederle.

Grazie al wallet avrai la possibilità di svolgere una serie di transazioni dirette come lo staking di criptovalute.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Gli strumenti innovativi di eToro: dal social trading alle funzioni CopyTrader e CopyPortafoglio

Operare sul trading online è un qualcosa che richiede conoscenze, attenzione, dedizione, oltre alla necessità di acquisire una certa esperienza sul mercato. Tutti fattori che richiedono tempo e che a volte portano il trader alle prime esperienze a rinunciare a investire, data la difficoltà di riuscire a ottenere risultati. Il social trading di eToro ha rivoluzionato questa realtà, dato che oggi se ti iscrivi su questa piattaforma non sarai più solo, ma farai parte di una community ottenendo consigli e utilizzando la conoscenza dei trader professionisti, attraverso sistemi intuitivi e innovativi di trading automatico come il CopyTrader e il CopyPortafoglio.

Il social trading di eToro: la community

Una volta completata la registrazione del tuo account verrai inserito nella community, molto simile a quella presente in uno dei network social che utilizzati per le tue attività private. In questo modo avrai la possibilità di leggere i commenti degli utenti suddivisi in base alla loro esperienza di trader, e a tua volta chiedere consigli o suggerimenti sul mercato. Un sistema molto innovativo che permette di rompere quelle barriere che sono tipiche del mondo del trading online con un completo isolamento sociale.

Attraverso la community avrai la possibilità di conoscere, apprendere, migliorare e soprattutto condividere informazioni, tutti elementi che possono essere utili se hai una conoscenza limitata nel mercato, ma non vuoi rinunciare ad investire, oppure vuoi utilizzare nuove strategie e operare su nuovi prodotti, chiedendo il consiglio dei più esperti.

Il sistema CopyTrader di eToro: cos’è

CopyTrader è il termine che identifica uno strumento attraverso cui potrai imitare e copiare le attività che vengono effettuate da un trader che ha esperienza, con un sistema che prevede una gestione automatica dei tuoi investimenti. Ciò significa che il denaro sarà utilizzato in modo identico a quello di un altro trader.

Il funzionamento è semplice. Disporrai di una lista di trader che potrai imitare e che sono suddivisi in base a una serie di parametri. Infatti, avrai l’opportunità di valutare la propensione al rischio di ogni operatore, il suo rendimento oppure i suoi asset. A questo punto ti basterà cliccare sulle sue attività e scegliere se copiare tutte le posizioni o solo le nuove.

Copiare tutte le posizioni: potrai replicare le posizioni che ha aperto il trader fino a quel momento, utilizzando anche gli strumenti impostati come gli di stop loss e take profit. Nel caso in cui non vuoi esporti su un particolare asset, avrai la possibilità di scegliere di escluderlo mantenendo comunque tutte le altre posizioni. Ogni modifica che verrà effettuata dal trader o un nuovo investimento verrà automaticamente eseguita sul tuo conto.

Copiare le ultime posizioni: potrai subentrare solo sulle attività che vengono eseguite dal trader dal momento in cui hai attivato l’opzione di copia.

Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri.  

Cos’è il CopyPortafoglio: tutte le formule

Tra i sistemi di investimento automatico potrai anche replicare il portafoglio di un trader esperto, in questo modo avrai un ritorno economico a medio e lungo termine, gestendo un certo numero di asset. Un sistema molto vantaggioso soprattutto se vuoi ottenere una specifica rendita o vuoi creare un portafoglio equilibrato. Infatti, disporrai di una lista di trader, con la possibilità di visionare i loro investimenti e scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Avrai a disposizione due diverse opzioni.

CopyPortafoglio Markets: vengono riuniti gli asset di cui disponi in un unico portafoglio, al fine di raggiungere il tuo obiettivo e puntando su uno specifico mercato.

CopyPortafoglio top trader: disporrai della funzione simile a quella del CopyTrader e quindi avrai la possibilità di replicare l’intero portafoglio di un trader esperto oppure una sua parte eliminando alcuni asset.

Le prestazioni passate non sono indicative dei risultati futuri.  

Il programma popular investor

La piattaforma eToro non offre solo vantaggi ai trader principianti o a coloro che voglio ampliare le loro strategie imitando i professionisti, ma se hai esperienza potrai avere una serie di opportunità grazie al programma popular investor.
Infatti, diventando un top trader e quindi inserendoti tra quelli che possono essere copiati nel servizio CopyTrader o CopyPortafoglio, potrai ottenere una serie di vantaggi, dato che incrementerai i tuoi guadagni con una percentuale in base ai tuoi rendimenti. Ti basterà investire con successo ed essere seguito da un numero ampio di trader.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

La formazione in eToro

La formazione è un aspetto determinante per operare sul trading online, dato che potrai apprendere le basi di analisi tecnica e fondamentale oltre a imparare come gestire la tua strategia e il portafoglio titoli. Sulla piattaforma eToro si è posta molta attenzione a offrirti una serie di strumenti utili per diventare un trader esperto.
In primo luogo, disporrai di notizie sui mercati in tempo reale con commenti da parte di analisti. Inoltre, avrai accesso alla sezione formazione, in cui sono disponibili e-book informativi e materiale specifico suddiviso in base alla tipologia di investimento che vuoi affrontare. Infine, disporrai anche di una pagina in cui sono presenti tutte le domande e le risposte più comuni.

Investire con eToro è vantaggioso? Tutti i pro e i contro

Per rispondere a questa domanda si possono considerare le opinioni su eToro che sono per la maggior parte positive anche se con qualche critica. In particolare, il grande beneficio di operare con eToro è quello di disporre di una piattaforma di social trading con strumenti che riflettono le nuove tecnologie Fintech. Inoltre, anche il lato economico è vantaggioso, dato che sono presenti commissioni basse oppure si applica lo spread. Infine, avrai a disposizione un numero ampio di asset. Di seguito andremo a vedere tutti i pro e i contro.

I vantaggi eToro

• Broker riconosciuto
• Presenza duna piattaforma webtrader e mobile
• Possibilità di operare su più di 5.000 prodotti finanzi
• Operatività con i CFD
• Nessun canone mensile
• Commissioni ridotte
• Strumenti di trading automatico
• Conto demo
• Possibilità di operare sulle criptovalute
• Affidabilità nei versamenti e nei pagamenti

Svantaggi di eToro

Un aspetto che ha portato alcuni clienti a esprimere delle critiche su eToro riguarda il costo dei trasferimenti di denaro che è pari a 5 €. Inoltre, si deve considerare l’eventuale presenza di una penalità in caso di mancata operatività pari a 10 € all’anno, che comunque può essere facilmente eliminata: basta una sola operazione.

Operare con eToro conviene?

La risposta è , dato che avrai la possibilità di operare con strumenti professionali, ma con costi ridotti e senza la necessità di un pagamento di un canone. Inoltre, avrai accesso a servizi come il sistema CopyTrader e quello Procharts completamente gratuiti, ma che ti offriranno l’opportunità di iniziare a operare sin da subito, anche se non hai esperienza. A questo si aggiunge l’estrema sicurezza per i tuoi dati finanziari e per il tuo denaro.

Come funziona la tassazione in eToro

Il broker eToro non svolge la funzione di sostituto di imposta, ciò significa che a fine anno dovrai dichiarare il capital gain ottenuto in base al differenziale tra le plusvalenze e le minusvalenze all’interno del modello RW.

Su tutte le plusvalenze si applicherà una tassazione pari al 26%. Per rendere più semplice questa operazione fiscale ogni fine anno potrai ricevere da eToro un riepilogativo di tutte le tue attività di trading, da allegare direttamente alla tua dichiarazione dei redditi.

Le opinioni dei clienti su eToro

Un broker sicuro e affidabile con un’interfaccia intuitiva sono le parole principali che compiano nelle opinioni dei clienti su eToro. Tra i suoi punti di forza vi è la piattaforma webtrader considerata estremamente potente e soprattutto semplice da utilizzare grazie al sistema di social trading.

Inoltre, viene apprezzato dagli utenti il sistema di trading automatico attraverso le opzioni CopyTrader e CopyPortafoglio. Una piattaforma che si adatta a tutte le tipologie di investitori, dai trader principianti a quelli più esperti.
Sono anche presenti una serie di opinioni negative, che si concentrano soprattutto sulla versione mobile che prevede una serie di limiti per quanto riguarda i grafici, ma compensati dal fatto di investire ovunque ti trovi.

I CFD sono strumenti complessi, che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi assumere un rischio elevato di perdere il tuo denaro.

Come contattare il servizio clienti di eToro

Potrai contattare il servizio clienti 24 ore su 24 attraverso una serie di livelli di assistenza. Infatti, per tutte le informazioni generiche e sul funzionamento della piattaforma avrai accesso alla pagina faq presente sul tuo account e suddivisa in categorie, con domande e risposte esaurienti.
Inoltre, avrai la possibilità di utilizzare la pratica chat per i quesiti più tecnici. Infine, per le problematiche di rilievo o collegate all’operatività e ai pagamenti potrai contattare il servizio clienti direttamente via e-mail.

Leave a Reply

La Carta Conto che ti regala fino a 300 € !!!SCOPRI DI PIU'