Carta prepagata Spectrocoin come funziona: Caratteristiche, Costi, Opinioni

Carta-prepagata-Spectrocoin

  • Emittente: Bankera
  • Costi di emissione: da 8 a 69 euro
  • Costi di gestione: 1 euro al mese
  • Conto collegato: sì
  • Costi per le operazioni: variabili da 2,25 a 2,75 euro per operazione
  • Gestione delle criptovalute: sì
  • Prelievo massimo giornaliero: 2.000 euro
  • Operazioni consentite al giorno: al massimo 5

Ti interessi da tempo di criptovalute e ti stai chiedendo se esistano dei metodi grazie ai quali poter gestire le tue monete virtuali in modo affidabile.

La carta prepagata Spectrocoin è una di queste, e riuscire a capire come funziona, come richiederla e anche quali siano le sue caratteristiche potrà essere molto utile.

OPPURE LEGGI ANCHE: MIGLIORE CARTA PREPAGATA PER BITCOIN

Spectrocoin, il conto e la prepagata

Come prima cosa sarà necessario capire che cosa sia Spectrocoin in toto. Infatti, per poter richiedere la tua carta prepagata dovrai aprire il tuo conto su Spectrocoin.

Questo può essere descritto come una specie di portafoglio virtuale nel quale potrai accumulare il tuo patrimonio in criptovalute.

Inoltre, con Spectrocoin avrai anche la possibilità di effettuare uno scambio e una conversione delle tue criptovalute.

Proprio grazie al conto che aprirai avrai la possibilità di richiedere una carta prepagata.

Questa ti consentirà di effettuare prelievi in valuta locale (dagli Euro ai Dollari) convertendo, quindi, in tempo reale i tuoi Bitcoin.

Allo stesso modo, la tua prepagata potrà essere utilizzata per effettuare pagamenti normali, come un vero e proprio bancomat.

Dovrai affrontare alcuni costi per le operazioni, mentre ci sarà un costo di 1 euro al mese per la gestione della carta.

Inoltre, la gestione del tuo conto, e dei movimenti della tua carta, potrà avvenire tranquillamente utilizzando l’applicazione di Spectrocoin, con la quale potrai anche svolgere tutta una serie di operazioni, dall’Exchange delle valute alla ricarica.

VENDI ANCHE: CARTA WIREX PER BITCOIN

Come funziona la carta Spectrocoin

Dopo aver capito da dove provenga la carta prepagata, ora possiamo vedere anche come funziona in concreto.

Per poter richiedere la carta dovrai, ovviamente, aprire un conto Spectrocoin e avrai la possibilità di inserire immediatamente la tua domanda per la prepagata.

Questa ti verrà spedita a casa, con un tempo di circa 3-4 settimane. Nel caso in cui tu abbia fretta, potrai richiedere una spedizione veloce.

Nel primo caso avrai un costo di 8 euro, mentre nel secondo caso, per la spedizione in pochi giorni, dovrai pagare 69 euro.

Con la carta, poi, potrai gestire le tue criptovalute, dai Bitcoin ad altre monete virtuali, e potrai anche effettuare semplicemente operazioni con le normali monete.

Potrai effettuare pagamenti, ma anche prelievi ai normali bancomat, con variazioni nelle commissioni a seconda del luogo nel quale ti troverai.

La tua carta sarà collegabile anche ad altri conti, come quello di Skrill, di Okpay, Payeer e Perfectmoney. Quindi, grazie ad una sola prepagata potrai gestire anche diversi conti.

I vantaggi della prepagata Spectrocoin

Forse non sei ancora convinto della “bontà” della carta prepagata, e vorresti sapere quali vantaggi siano per te disponibili nel momento in cui deciderai di sottoscrivere questa carta.

Sicuramente, i vantaggi maggiori sono i seguenti:

  • Gestione unificata

Con una sola carta potrai gestire in modo unificato tutte le tue criptovalute, e anche i conti in valute ordinarie.

Avrai, quindi, la possibilità di svolgere tranquillamente tutta una serie di operazioni che, in precedenza, erano davvero inaccessibili a chi volesse gestire delle valute virtuali.

  • Tranquillità e garanzie

Anche se Bankera è un istituto di credito ancora poco conosciuto, la sua “mission” è quella di arrivare a diventare un colosso nella gestione delle criptovalute.

È un ente affidabile, ed è una delle soluzioni alle quali affidarti più tranquillamente per gestire le tue criptovalute.

Infatti, in altri casi si sono verificate delle situazioni nelle quali alcune carte dedicate alle valute virtuali non venivano più accettate, ma essendo questa una carta indipendente, il rischio che si verifichi questa situazione sarà molto remoto.

  • Costi limitati

Anche se per le operazioni e per l’emissione della carta ti verranno richiesti dei contributi, questi saranno comunque inferiori a quelli di molte altre carte.

  • Un’app ben funzionante

L’applicazione Spectrocoin è davvero facile da usare, e funziona bene, come confermano moltissime recensioni positive.

  • Pagamenti in tutto il mondo

Grazie alla carta prepagata avrai anche la possibilità di effettuare pagamenti e prelievi in tutto il mondo.

Per i prelievi si applicheranno semplicemente delle commissioni maggiori al di fuori dell’area euro.

I costi della carta prepagata Spectrocoin e i limiti

Ti abbiamo già anticipato quali sono in generale i costi della carta prepagata Spectrocoin, ma ora te li illustriamo più nel dettaglio.

Innanzitutto, avrai un costo di emissione, che è più che altro il prezzo da pagare all’atto della spedizione della carta.

Per una spedizione lenta pagherai 8 euro, e riceverai la tua carta in circa 3-4 settimane, mentre per una spedizione che porti a casa tua la carta i 4-5 giorni pagherai 69 euro.

Quindi, il costo dipende molto da quello che vorrai fare con la tua carta.

A questi costi si aggiungono le commissioni per i prelievi.

Per un prelievo nazionale, o europeo, si pagheranno 2,25 euro per ogni operazione, mentre per un prelievo al di fuori dell’area europea andrai a pagare 2,75 euro per ogni operazione.

Ti consigliamo, quindi, di effettuare i prelievi solo quando necessario, usando la carta più che altro per i pagamenti elettronici.

Potrai prelevare al massimo 1.000 euro per ogni operazione, e potrai arrivare ad un prelievo massimo giornaliero pari a 2.000 euro.

Le ricariche che potrai effettuare al giorno non potranno essere più di due, mentre le transazioni che potrai effettuare elettronicamente al giorno non potranno superare le cinque.

VEDI ANCHE: MIGLIORE CARTA PER BITCOIN

Come ricaricare la prepagata Spectrocoin

Infine, vediamo come ricaricare la carta prepagata Spectrocoin.

Per effettuare dei versamenti sul conto, che potranno poi essere gestiti con la tua carta, avrai a disposizione tre metodi essenziali:

  • Il bonifico bancario da altro conto corrente;
  • L’utilizzo di una carta di credito (con compatibilità con Visa, MasterCard e Maestro);
  • L’utilizzo di altri wallet elettronici, come Neteller, Payneer, Perfectmoney e Skrill.

Da qui potrai gestire il tuo denaro, e usare la carta come se fosse una normale prepagata o una carta di credito ordinaria.

 

Leave a Reply