Carta Prepagata con Iban Hype MasterCard: Caratteristiche, Costi, Recensioni

Hype-Carta-Prepagata

Caratteristiche principali di Hype:

  • Emittente: Hype
  • Circuito: MasterCard
  • Canone Annuale: gratuito
  • Limite di Spesa: 2500 euro al giorno
  • Limite prelievo: 250 euro al giorno
  • Iban: sì
  • Plafond: 2.500 euro
  • Costo attivazione: gratuito

Proprio grazie a questo primo passaggio, e anche al fatto di appartenere al circuito MasterCard, questa carta prepagata fornisce delle garanzie che spesso non si trovano in altri prodotti simili.

Le caratteristiche in generale della Carta prepagata Hype

Questa carta prepagata con Iban, come indica il suo stesso nome, pur appartenendo al gruppo delle prepagate consente di poter effettuare operazioni tipicamente associate ad un conto corrente, come i versamenti in contanti e anche i bonifici.

Si può gestire agilmente, grazie alla presenza di un’app con la quale potrai non solo controllare i movimenti bancari, ma anche effettuare tutta una serie di operazioni.

È disponibile in diversi modelli, e quello base consente anche l’intestazione a clienti minorenni, consentendoti, ad esempio, di richiedere la carta per i tuoi figli nel momento in cui debbano allontanarsi da casa.

Innovazione, semplicità e la possibilità di gestire un numero ampio di attività con un unico prodotto finanziario sono alcune delle particolarità che hanno reso la carta prepagata con IBAN Hype Mastercard tra quelle più diffuse in Italia. In questa guida andremo a considerare quale sono le sue caratteristiche, le tipologie presenti, i costi e le opinioni di coloro che la utilizzano.

Cos’è la carta prepagata Hype

Il termine Hype è legato all’idea di offrire ai clienti del Gruppo Banca Sella un prodotto moderno, adattabile ai sistemi Fintech e soprattutto facile da utilizzare. In questa prospettiva nel 2013 nasce il progetto di creare una carta prepagata completamente smart. In questo modo si sono rispettati gli elementi che da sempre hanno caratterizzato Banca Sella, un istituto sempre attento all’evoluzione del mercato, dato che può essere considerato tra i primi in Italia a voler offrire ai suoi utenti prodotti competitivi e al passo con l’evoluzione del mondo della finanza.

In questa prospettiva nel 2015 viene sviluppata la carta prepagata Hype che possiede un IBAN italiano e che appartiene al circuito Mastercard. Un prodotto completamente smart ma con le potenzialità di un conto corrente.

La carta Hype si presenta come uno strumento di pagamento con enormi vantaggi sia per gestire i nuovi sistemi finanziari moderni sia per avere un’attenta gestione delle proprie spese personali.
Per questo viene considerata un prodotto molto utile per i giovani che vogliono una carta flessibile e con un numero ampio di servizi, ma al contempo anche molto utile per le famiglie e per coloro che vogliono risparmiare e investire in modo semplice.

Nel 2019 Hype ha attivato la licenza IMEL, rimanendo legata al Gruppo Banca Sella, ma trasformandosi in un istituto di moneta elettronica. Questo cambiamento ha offerto la possibilità di sviluppare in maniera esponenziale le potenzialità della carta prepagata Hype, con la creazione di sempre nuovi servizi e funzionalità.
Grazie a queste straordinarie caratteristiche in pochi anni sono sempre di più i clienti che hanno deciso di disporre di una carta prepagata Hype, portandola ad essere considerata tra le tessere più diffuse in tutta Italia.

Come funziona la prepagata Hype con IBAN

In quanto carta-conto, Hype è uno strumento di pagamento molto versatile e soprattutto adattabile alle varie esigenze di ogni cliente. Infatti da un lato ha tutte le caratteristiche di un conto corrente grazie alla presenza di un IBAN e dall’altro in quanto carta Mastercard, viene accettata in tutto il mondo come strumento di pagamento per gli acquisti.

In quanto carta prepagata prevede la possibilità di gestire in modo molto oculato il proprio denaro, grazie al fatto che sarà possibile completare una transazione solo ed esclusivamente nel momento in cui il saldo presente su di essa è pari o superiore alla spesa effettuata. Ciò vuol dire che la tessera Hype non è collegata a un altro conto corrente, con un addebito a fine mese o entro il 15 del mese successivo, ma avverrà in linea diretta.

Infine è stata dotata anche delle ultime tecnologie digitali, grazie alla presenza del sistema contactless che offre l’opportunità di effettuare pagamenti anche senza dover consegnare la carta all’esercente, ma semplicemente avvicinando lo strumento al pos: se la spesa è inferiore ai 25 € sarà possibile concludere la transazione senza introdurre il pin di sicurezza.

La carta prepagata Hype Mastercard è sicura?

La risposta a questa domanda è positiva. A testimoniare la sua validità si può far riferimento al numero crescente di clienti che esprimono ogni giorno recensioni positive. Inoltre ogni aspetto della carta prepagata Hype Mastercard con IBAN è stato realizzato in modo da offrire un sistema sicuro per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza del proprio denaro e per all’utilizzo della tessera.
Infatti Hype è collegata a una realtà come Banca Sella uno tra gli istituti di credito in Italia con un’elevata solidità economica grazie ad investimenti attenti anche in un momento economico altalenante degli ultimi anni.

Altro aspetto da considerare è che Hype s.p.a in quanto istituto di moneta elettronica aderisce al Fondo di Garanzia Interbancaria fino alla somma di 100.000 €, grazie al quale si avrà la certezza di disporre sempre del proprio denaro anche nel momento in cui la società principale può trovarsi in difficoltà finanziarie.

A questo si aggiunge che l’accesso al conto è protetto da una doppia verifica con il codice OTP, richiesto per ogni tipologia di attività che viene svolta.

Ma la carta Hype offre una sicurezza elevata anche per ciò che concerne le operazioni di acquisto. Infatti oltre al sistema contactless presenta un chip integrato con gli ultimi sistemi di crittografia al fine di evitare eventuali accessi non autorizzati. Inoltre ogni volta che si effettua un pagamento sarà presente un sistema di allert attraverso notifiche push o SMS.

Infine in quanto appartenente al circuito Mastercard la carta Hype prevede anche la possibilità di inserire un codice segreto aggiuntivo il Secure Code, aderendo al circuito al fine di evitare transazioni che non sono autorizzate.

I vantaggi della carta prepagata con Iban Hype

Se tanti utenti hanno già deciso di sottoscrivere questa carta prepagata con Iban un motivo ci sarà!

Questo si ritrova sicuramente nei tanti vantaggi che accompagnano la carta, e che ti indichiamo di seguito.

  • Pagamenti e prelievi sempre possibili

Il fatto di appartenere al circuito MasterCard ti consentirà di utilizzare la tua carta Hype con Iban in tutto il mondo.

Infatti, questo circuito è accettato praticamente ovunque, e anche trovare un bancomat non sarà difficile.

  • Le garanzie

Il fatto di essere una carta emessa dalla Banca Sella, e sempre appartenente al circuito MasterCard, ti fornirà delle garanzie non comuni a tutte le carte prepagate.

Infatti, la Banca Sella ti proteggerà in moltissimi casi, ad esempio per il furto ma anche nei casi in cui tu abbia notato degli acquisti non autorizzati.

Inoltre, potrai sapere di poter sempre fare riferimento ad una banca vera e propria per avere aiuto ed assistenza, un elemento da non trascurare mai.

  • I costi di emissione

Come avrai già notato, questa carta prepagata con Iban è uno strumento gratuito già nel momento dell’emissione.

Potrai richiederla facilmente, e in pochi giorni ti arriverà a casa senza dover pagare alcun costo.

Forse è proprio per questo che è una delle carte più amate nel nostro Paese.

  • I costi di gestione annui

Anche a livello dei costi di gestione annui, la carta prepagata con Iban Hype è gratuita, almeno nel momento in cui si prenda in considerazione la versione Start, che è quella che anche i minorenni potranno utilizzare.

Nel caso in cui tu voglia successivamente passare alla versione Plus, potrai farlo tranquillamente, ma dovrai pagare un costo fisso mensile.

Questo non è altissimo, in quanto ammonta ad un euro al mese, quindi ad un massimo di 12 euro all’anno.

  • Il costo per le ricariche

Anche per le ricariche la carta non prevede costi, utilizzando in questo caso diversi tipi di strumenti per la ricarica stessa.

Non dovrai, quindi, preoccuparti per la possibilità di vederti applicare dei costi per la singola ricarica.

  • I metodi di ricarica

La carta è molto apprezzata anche perché consente di accedere a diversi sistemi per la sua ricarica.

Potrai ricaricarla con un semplice bonifico, essendo una carta prepagata con Iban, ma potrai anche utilizzare un altro metodo.

Infatti, come molte altre carte prepagate, potrai ricaricarla in contanti: per farlo dovrai semplicemente recarti presso una filiale della Banca Sella e potrai realizzare questa operazione facilmente e senza costi.

  • Il prelievo del denaro

Tra i vantaggi che sono offerti da questa carta si deve nominare anche la possibilità di ritirare i contanti gratuitamente.

Potrai ritirare il denaro da qualsiasi sportello automatico, e non pagherai commissioni per l’operazione, consentendoti, quindi, di avere sempre a disposizione il denaro contante.

Come entrare nel mondo Hype: la registrazione

Accedere al mondo Hype è un’operazione che richiede solo 5 minuti e che viene effettuata direttamente online attraverso il proprio smartphone, scaricando l’applicazione Hype da Apple Store o Google Pay, adattabile sia ai dispositivi Android sia a quelli IOS.

Il passo successivo sarà quello di registrarsi compilando i form richiesti. Sarà necessario inserire i propri dati, l’indirizzo di residenza, un numero di un documento e il Codice Fiscale. Una volta completate le informazioni di base, sarà necessario allegare le foto dei documenti e inoltre effettuare una verifica di identità, un’operazione che potrà essere effettuata direttamente online tramite webcam: si avrà un collegamento diretto con un operatore che confermerà che i dati inseriti sono veritieri.

Per concludere la fase di registrazione sarà necessario stabilire quale tipologia di carta prepagata scegliere tra i diversi prodotti presenti dal servizio Hype. Se tutti i dati inseriti sono corretti, nel giro di pochissimo tempo si otterrà un’email di conferma con l’apertura del conto e l’accesso immediato alla carta virtuale. Quella fisica sarà inviata presso l’indirizzo di residenza, inserito al momento della registrazione, entro un massimo di 10 giorni.

Come richiedere la carta prepagata con Iban Hype

La carta è piuttosto facile da usare, grazie alla sua app e alla possibilità di utilizzarla davvero ovunque e con diverse formule.

Anche la richiesta per la carta è semplice. Per poter richiedere la carta Hype dovrai collegarti al sito internet, che ti riporterà al form nel quale potrai inserire tutte le informazioni necessarie affinché la banca possa inviarti la carta stessa.

Dopo la conclusione delle operazioni, che in ogni caso dureranno circa cinque minuti, dovrai attendere che la carta ti arrivi a casa.

Successivamente, e per iniziare ad utilizzarla, ti verranno fornite le istruzioni per la sua attivazione e anche il PIN che sarà fondamentale per il suo uso nel momento in cui vorrai ritirare il denaro o svolgere altre operazioni finanziarie.

Come attivare le carte Hype e visualizzare il pin

Per offrire ai clienti il massimo della sicurezza, le carte Hype devono essere attivate. Il procedimento è davvero semplice e potrà essere effettuato direttamente dall’app installata sullo smartphone. Basterà cliccare sull’immagine della carta presente sulla propria home page e selezionare la voce attiva carta. A questo punto verrà richiesto di inserire il codice di sicurezza unico di tre cifre presente sul retro della tessera e confermare l’operazione. In pochi secondi la carta Hype sarà attiva e pronta per essere ricaricata o utilizzata.
Anche il pin per eseguire le operazioni non sarà disponibile in versione cartacea, ma digitale. Per visualizzarlo, si dovrà accedere alla schermata posteriore della carta, e cliccare sulla voce pin il quale comparirà in tutte e quattro le cifre.

Cosa si può fare con le carte Hype

Le carte Hype sono state sviluppate per offrire la massima operatività ai clienti. La presenza di un IBAN italiano permette di effettuare e ricevere bonifici sul circuito SEPA ed esteri e far accreditare il proprio stipendio o pensione. Inoltre è possibile pagare bollettini postali e domiciliare le proprie utenze sul conto. Si avrà anche l’opportunità di pagare gli adempimenti fiscali come MAV, RAV e F24 e inoltre dare disposizione di pagamenti ricorrenti con l’addebito di rate di finanziamenti o di mutui.

A questo si aggiunge la possibilità di effettuare ricariche telefoniche in modo automatico sia per i servizi di telefonia mobile sia quelli fissi.

Grazie all’adesione al circuito Mastercard si potranno effettuare acquisti online su tutti gli e-commerce, oppure direttamente presso i pos degli esercenti. Si avrà anche l’opportunità di prelevare presso tutti gli ATM europei ed esteri, oppure trasferire soldi su un’altra carta di credito prepagata in pochi click.

Infine, in quanto prodotto smart tutte le carte prepagate Hype con IBAN prevedono una versione digitale. Ciò significa che sarà possibile integrarle con i sistemi di pagamento digitali come Google Pay e Apple Pay, grazie ai quali eseguire transazioni online o direttamente presso un esercente fisico con il proprio smartphone, senza necessità di portare con sé la tessera e sfruttando l’elevata sicurezza della doppia verifica biometrica.

Quali sono le tipologie di carte: costi e limiti e plafond

Al fine di rispondere a tutte le esigenze dei clienti che vogliono entrare nel mondo di Hype, sono presenti diverse tipologie di conto-carta: Start, Plus, Next e Premium.

Carta Hype Start: è la versione base di prepagata con Iban Hype Mastercard, caratterizzata per essere un prodotto a costo zero, senza canone mensile e costi di attivazione. Rispetto alle altre versioni prevede un plafond che è pari a 2.500 € all’anno, e un limite di prelievo giornaliero di 250 € con una spesa massima in un giorno equivalente a 1.000 €.

Carta Hype Plus: una tra le versioni più diffuse di carta Hype, grazie a un rapporto prezzo e numero di servizi elevato. La carta infatti prevedere un canone mensile di 1 €, con un costo annuale di 12 €. Sarà possibile effettuare tutte le operazioni presenti nel piano Start, ma con un limite di plafond che sale a 50.000 €.

Carta Hype Next: una carta che nasce nel 2021 con l’idea di offrire un prodotto con enormi vantaggi. La carta Hype Next ha un costo annuale di 34,80 € suddiviso in un pagamento di 2,90 € al mese. Non è previsto un costo di attivazione così come non vi sono limiti al plafond annuale e a quello di spesa. Sarà possibile prelevare fino a 500 € con un massimo di 1.000 € al giorno.

Carta Hype Premium: è la versione di carta Hype che prevede tutte le caratteristiche di quelle precedenti, ma con l’aggiunta di servizi molto utili sia per chi vuole utilizzare questa tessera per le spese quotidiane, sia per chi spesso si trova in viaggio, per lavoro o per piacere, e necessità di un prodotto flessibile. Infatti questa versione prevede un sistema di copertura per i furti presso gli ATM, una polizza di acquisto e diverse tipologie di assicurazioni viaggio. Il costo annuale è di 118,80 €, con l’aggiunta di 9,90 € di spese per la richiesta e l’attivazione.

Come ricaricare la carta Hype

Sono diversi i sistemi di ricarica offerti dal team di sviluppatori della carta prepagata con IBAN Hype Mastercard. Di seguito indichiamo tutte le possibilità presenti:

IBAN: la presenza di un IBAN italiano permette di trasferire denaro sulla carta da un altro conto corrente, oppure ricevere l’accredito di fatture o dello stipendio, il tutto senza costi. Grazie all’attivazione del sistema di bonifico istantaneo, l’accredito può avvenire anche entro poche ore dalla conferma della transazione.

Carta di credito: sarà possibile utilizzare un’altra carta di credito o prepagata per trasferire in maniera immediata il denaro.

ATM: si avrà l’opportunità di impiegare uno sportello bancomat di qualunque banca aderente al servizi QuiMultiBanca, utilizzando un’altra carta di credito, un bancomat o direttamente in contanti.

Sportelli bancari: sarà possibile effettuare un bonifico allo sportello presso una qualunque filiale di una banca, presentando il proprio documento e l’IBAN della carta Hype.

Contanti: grazie a un accordo con il sistema SisalPay, la ricarica della carta prepagata Hype può avvenire presso qualunque punto Sisal abilitato, con un accredito istantaneo. I costi variano in base alla tipologia di piano sottoscritto. Inoltre si potrà effettuare un versamento direttamente presso un supermercato abilitato. Basterà selezionare questa modalità direttamente dall’app, indicando l’importo che si preferisce entro i limiti stabiliti dai singoli piano di conto-carta e generando un codice QR che dovrà essere mostrato alla cassa. Anche in questo caso l’accredito sarà immediato.

Altra carta Hype: infine è possibile eseguire una ricarica in modo istantaneo trasferendo denaro da un’altra carta Hype.

Come visualizzare il saldo e i movimenti della carta Hype

Uno degli aspetti che ha determinato recensioni positive da parte degli utenti è la possibilità di verificare in pochi click la disponibilità sul conto. Un’operazione che richiede pochissimi secondi: basterà immettere i codici di sicurezza, verificare quello OTP e sulla home page dell’app, in alto a sinistra, sarà subito visibile il denaro disponibile sulla carta. Cliccando su questa voce, sarà possibile evidenziare anche eventuali pagamenti programmati e che devono essere ancora contabilizzati.
Sulla schermata principale sono disponibili tutti gli ultimi movimenti in entrata e in uscita, ognuno dei quali con le specifiche del luogo in cui sono stati effettuati e del giorno. Sarà possibile anche evidenziare quelli più vecchi e disporre degli estratti conto dei mesi precedenti.

L’app della carta: tra innovazione e semplicità

L’applicazione della carta prepagata Hype con IBAN è stata studiata al fine di offrire un numero ampio di servizi che sono gestibili sia attraverso il proprio dispositivo smart, sia via web. In questo modo in pochi click si potrà avere l’andamento delle spese, ma migliorare anche la gestione del proprio bilancio familiare. In particolare tra i servizi gratuiti offerti da Hype sono presenti: un sistema di gestione dei risparmi, l’accesso a un credito aggiuntivo, la possibilità di acquistare Bitcoin, l’accesso al cashback e alle assicurazioni di viaggio e per gli acquisti.

La gestione dei risparmi

Fissare un obiettivo di spesa da raggiungere, come l’acquisto di un prodotto e la possibilità di mettere dei risparmi da parte è un’operazione semplice con la carta prepagata con IBAN Hype Mastercard. Infatti sarà possibile stabilire diversi traguardi economici da raggiungere con il completo controllo di tutti i propri risparmi. L’operazione viene effettuata nella sezione “Risparmi” presente nella barra inferiore della schermata dell’app, stabilendo l’importo che si vuole raggiungere e la tempistica. Una volta confermato l’obiettivo, in modo automatico ogni giorno verrà prelevata una somma di denaro stabilita al fine di raggiungere la somma prefissata, evidenziabile sotto la voce saldo. Il grande vantaggio del sistema di risparmio creato da Hype è il fatto di poter mettere da parte del denaro, senza necessità di un conto deposito separato. Inoltre è possibile creare anche più di un obiettivo e in ogni momento usufruire del denaro messo da parte anche se non si è raggiunto il traguardo stabilito: basterà cancellare l’obiettivo di risparmio.

Il credit boot di Hype

Accedere a un credito aggiuntivo può essere un grande vantaggio soprattutto in un momento economico altalenate come quello moderno. La carta Hype anche se è una prepagata offre la possibilità di ottenere in pochissimo tempo un credito fino a 2.000 € da restituire in un numero di rate prefissate al momento della richiesta. La procedura di attivazione del sistema credit boot potrà essere effettuata direttamente dall’app evidenziando l’icona apposita e compilando i singoli form.
Una volta ottenuto il credito sarà possibile scegliere quando attivarlo, se vi è necessità, o se lasciarlo in standby senza pagare eventuali spese di interessi. Infine si avrà l’opportunità di estinguere il debito in ogni momento senza l’applicazione di penali.

Le particolarità di Hype: l’acquisto dei Bitcoin

Tra gli elementi che negli ultimi anni hanno permesso di differenziare la carta Hype prepagata da altri prodotti simili è stata la continua innovazione con l’aggiunta di servizi specifici e che hanno prodotto un’elevata soddisfazione da parte degli utenti. Un esempio è la possibilità di acquistare Bitcoin, utilizzando la carta Hype. Il sistema è disponibile per tutti i piani della carta Hype e permette di creare un portafoglio virtuale in cui trasferire i propri Bitcoin da altri wallet digitali, e di effettuare la compravendita diretta delle criptomonete.

Il cashback della carta prepagata Hype

Grazie ad Hype, si può ottenere un guadagno sfruttando il servizio del cashback nel momento in cui si effettua un acquisto online o presso i pos degli esercenti. Il termine identifica una vera e propria restituzione di una quantità di denaro corrispondente a una percentuale prevista per ogni singolo prodotto: una volta completato l’acquisto si otterrà una somma da riutilizzare immediatamente per effettuare altre spese.
La sezione cashback di Hype prevede un numero molto ampio di e-commerce online o di negozi fisici che aderiscono a questa iniziativa. Inoltre grazie alle caratteristiche di questa carta, si potrà accedere anche al bonus di Stato relativo agli acquisti che prende il nome di Cashback di Stato usufruendo di una percentuale di restituzione pari al 10% delle spese. Per aderire al servizio, dalla sezione cashback, basterà evidenziare la voce apposita e indicare come conto su cui far accreditare il denaro l’IBAN della carta prepagata Hype.

È importante considerare che il Cashback di Stato funziona in modo differente rispetto a quello già presente sulla carta Hype. Di seguito indichiamo gli aspetti principali:

• il cashback si otterrà trascorsi 6 mesi dal 1° gennaio;

• la somma massima ottenibile è di 150 € ogni 6 mesi con un tetto massimo di 300 € annuali;

• sono previsti solo alcune tipologie di acquisti.

Le assicurazioni previste dalla carta prepagata Hype

In base alla tipologia di piano sottoscritto, la carta prepagata Hype offre al singolo utente una serie di assicurazioni sui viaggi e sugli acquisti.

Assicurazioni acquisti: un servizio grazie al quale si ricoprono eventuali furti dovuti all’utilizzo degli ATM con sottrazione di denaro. Inoltre si avrà un’assicurazione sugli acquisti in caso di un prodotto che non corrisponde alle qualità prevista o che sia danneggiato.

Assicurazione viaggi: è prevista una copertura per le spese mediche che possono subentrare durante un viaggio all’estero, un rimborso in caso di ritardo e di smarrimento dei bagagli e per quanto riguarda l’eventuale cancellazione di un volo.

Il sistema di assistenza della carta Hype

Uno egli aspetti che trova concordi i clienti, che dispongono di una carta prepagata Hype, è la presenza di un servizio di assistenza suddiviso in diversi livelli e grazie al quale è possibile risolvere qualunque problema con il proprio conto in pochissimo tempo.

In primo luogo si potrà accedere a una sezione apposita di faq direttamente dall’app Hype in cui sono presenti le principali domande inerenti all’utilizzo della carta. Le faq sono suddivise in tematiche precise ed è presente anche una pratica barra di ricerca in caso in cui ciò che si sta cercando non è subito visibile.

Inoltre si potrà constatare l’assistenza direttamente utilizzando l’email predisposta, impiegando l’icona apposita: nel giro di massimo 24 ore si otterrà subito una risposta.

Infine per le versioni Hype Next e quella Premium si disporrà di un canale di WhatsApp diretto con un operatore al fine di ottenere un’assistenza diretta.

Cosa fare in caso di furto e smarrimento della carta Hype

Se si perde la propria carta, oppure si evidenziano delle transazioni non autorizzate, sarà possibile bloccare la tessera immediatamente attraverso l’app, accedendo alla sezione di gestione delle attività. Successivamente si potrà contattare l’assistenza per chiedere il blocco definitivo della tessera ed entro 48 ore allegare alla richiesta la denuncia di smarrimento o furto presso le autorità competenti. A questo punto sarà possibile richiedere una nuova tessera prepagata.

Le opinioni e le recensioni dei clienti sulla carta Hype

Se si osservano le recensioni dei siti specializzati sulle carte prepagata, tra i primi posti nelle classifiche dei prodotti più utilizzati dagli italiani, è presente la tessera Hype. In particolare tutti i clienti sono concordi nel considerarlo un prodotto accessibile a tutte le necessità grazie alla presenza di diverse tipologie di carte e condizioni economiche vantaggiose.

In particolare tutti gli utenti sono entusiasti del numero impressionate di servizi presenti sulla carta, grazie ai quali sarà possibile gestire al meglio i propri risparmi, ma anche investire in prodotti finanziari come i Bitcoin.

 

2 Comments

  1. lucia Agosto 24, 2020
    • admin Agosto 24, 2020

Leave a Reply

Amazon Prime GRATIS con la Carta N26SCOPRI DI PIU'